Soglietti e Panaoitova fanno 18: Ariosto espugna Padova e coglie due punti importanti

PADOVA – Pronostico rispettato e due punti d’oro messi in cascina per l’Ariosto Ferrara. In quel di Padova la formazione di coach Carlos Britos vince con un netto 23-31 dilagando nella ripresa grazie ad una notevole qualità di gioco offensivo espresso in terra veneta.

Padova è squadra di fondo classifica, neo promossa, ma in grado di mettere in campo grinta, cuore e ottime qualità da parte dei suoi giovani prospetti migliori. Capitan Djiogap e compagne partono forte ed ingaggiano un duello “gol a gol” contro le emiliane nei primi 10′. Lo strappo l’Ariosto lo effettua nella parte conclusiva della prima frazione di gioco e vale il +3 che chiude la prima frazione di gioco sul 15-18.

Nella ripresa l’Ariosto si prende la partita facendo crescere a livello esponenziale il livello della propria difesa e concedendo solamente 5 reti alle locali. Fabbricatore (4), la rientrante Chiara Ferrara (4), Soglietti (9) e Panaiotova (9) ne approfittano per segnare a ripetizione e consentire l’allungo definitivo.

Al 60′ l’Ariosto esulta, con il tabellone che segna un confortante 23-31, per due punti pesanti e meritati. Mercoledì 4 Novembre alle ore 19 interessante turno infrasettimanale contro Cassano Magnago per provare a ritrovare la vittoria interna.

TABELLINO 

Cellini Padova vs Ariosto Ferrara 23-31 (15-18) 

Padova: F. Aroubi, S. Aroubi, Bearzi 2, Broch, Damean, Y. Djiogap 1, C. Djiogap 6, V. Djiogap 8, Egianruwa  1, Ghilardo, Lincetti, Menghini 3, Orru, Prela, Scolaro 2. All. Demeny

Ariosto: Rossignoli, Vitale, Buhna, Crosta 2, Fabbricatore 4, Ferrara 4, Manfredini, Marrochi 1, Soglietti 9, Panaiotova 9, Tanic 2, Verrigni. All. Britos

ALTRI RISULTATI 

Mestrino vs Erice 28-28

Pontinia vs Nuoro 31-20

Cassano Magnago vs Cingoli 36-25

Brixen vs Leno 29-17

Salerno vs Malo rinviata

CLASSIFICA SERIE A BERETTA: Sudtirol 13, Oderzo 12, Mestrino 9, Salerno 8, Erice 8, Pontinia 7, Cassano Magnago 6, Ariosto Ferrara 5, Malo 4, Cingoli 2, Leno 2, Padova 1, Nuoro 1.