Semaforo verde al Credito d’Imposta sulle sponsorizzazioni sportive: chi può e come accedervi

Il credito d’imposta sulle sponsorizzazioni è stato definitivamente approvato ed inserito nel “Decreto Agosto” da parte del Governo. Un credito d’imposta del 50% sarà accessibile alle sponsorizzazioni di matrice sportiva pari o superiori ai 10.000€. La misura, proposta dal Comitato 4.0, è stata accolta senza riserve dal Governo che ha ascoltato le richieste esercitate dalle Federazioni di Pallacanestro, Pallamano, Pallavolo ed alla Lega Pro di calcio.

La misura comprende che le imprese, i lavoratori autonomi ed enti non commerciali che investano nello sport, venga riconosciuto un contributo, sotto forma di Credito d’Imposta pari al 50% degli investimenti effettuati dal 1 Luglio 2020 al 31 Dicembre dell’anno in corso.

L’agevolazione fiscale sarà concessa per un limite massimo di spesa pari a 60 milioni di euro.

Le società sportive destinatarie delle sponsorizzazioni dovranno inoltre certificare di svolgere anche attività sportiva e promozionale a livello giovanile. La rivoluzione contenuta nella proposta riguarda infine la possibilità di accesso alla sponsorizzazione anche per i liberi professionisti, come avvocati e notai, iscritti all’Inps o ad altre casse provate.

Ariosto Pallamano Ferrara invita chiunque sia interessato a richiedere info alla nostra segreteria: entra anche tu a far parte del nostro progetto !!!

Serie A Beretta Femminile 2020-2021: il roster della Suncini Ariosto Pallamano

La società Suncini Ariosto Ferrara rende note le conferme, rispetto al roster della passata stagione, della Capitana Katia Soglietti, giunta alla 17^ stagione con la nostra maglia, del terzino Martina Crosta e delle ali sinistre Luciana Fabbricatore e Martina Lo Biundo.

Rinsaldato al massimo il rapporto con il gruppo di ragazze della Serie A2: le due rose implementeranno al massimo gli allenamenti congiunti in modo da velocizzare la crescita delle ragazze più giovani, dando contestualmente varie situazioni tattiche aggiuntive a coach Carlos Britos.

Di seguito il roster ufficiale che prenderà parte al campionato di Serie A Beretta 2020-2021:

PORTIERI

Anja Rossignoli

Gabriella Vitale

Alessia Domi

ALI

Luciana Fabbricatore

Martina Lo Biundo

Katia Soglietti (K)

Chiara Ferrara

CENTRALI 

Marjiana Tanic

TERZINI 

Marinela Panayotova

Martina Crosta

Gioia Verrigni

Nina Buhna

Sara Ottani

PIVOT

Angelica Manfredini

Fernanda Marrochi

COACH: Carlos Britos

VICE: Giovanni Tieghi

Mercato: Fernanda Marrochi torna a vestire la maglia dell’Ariosto Pallamano Ferrara

La società è lieta di comunicare di aver trovato l’accordo per riportare in maglia Ariosto l’atleta italo-uruguaiana Fernanda Marrochi.

Atleta di grande talento ed esperienza, classe ’88, Fernanda è un'”utility” in grado di ricoprire più ruoli sul play-ground con grande qualità ed efficacia. Giocatrice dal curriculum importante, ha giocato in Italia con le maglie di Ariosto (2014/2016), Estense (2016/2017) ed infine Olimpica Dossobuono nella stagione 2017-2018.

Fer Marrochi: “Prima di tutto volevo ringraziare L’Ariosto per avermi dato la possibilità di ritornare a giocare dopo un anno molto difficile, a livello personale, ed una stagione abbondante di inattività sportiva. La pallamano è sempre stata la mia passione fin da piccola e Ferrara in questi anni è diventata la mia città. Conosco già buona parte delle ragazze che faranno parte del roster 2020-2021, avendoci giocato assieme o incontrate in campo da avversarie, di conseguenza sono sicura che mi ambienterò rapidamente con il nuovo gruppo.

Sono davvero carica per l’inizio della preparazione e mi auguro di poter dare un buon contributo e disputare un bel campionato. La pallamano e il mio primo amore, è il primo amore non si scorda mai!!!”

CARRIERA 

2000-2004 -> Club Union Santa Rosa Shangrilà (Uru)

2004-2005 -> Club Union La Paz (Uru)

2008-2011 -> Club Nautico Montevideo (Uru)

2012-2014 -> Colègio Scuola Italiana Montevideo (Uru)

2014-2016 -> Ariosto Pallamano Ferrara

2016-2017 -> Estense Ferrara

2017-2018 -> Olimpica Dossobuono

2018- -> Free Agent

 

Mercato: Marinela Panayotova è una nuova giocatrice della Suncini Ariosto Ferrara

La società Suncini Ariosto Ferrara è lieta di annunciare di aver trovato l’accordo per portare, alla corte di coach Carlos Britos, il terzino destro classe ‘2001 Marinela Panayotova.

Giocatrice giovane, duttile, forte e talentuosa, Panayotova inizia a muovere i primi passi sul perimetro all’età di otto anni nella compagine bulgara dell’Haskovo. Mancina naturale, sin dalle prime stagioni diventa palese la sua predilezioni per i ruoli di ala destra e terzino. A partire dalla stagione 2010-2011, nei campionati giovanili bulgari, inizia a fare incetta di titoli personali, laureandosi in più occasioni capocannoniere e miglior difensore del campionato. Seppur giovanissima, Marinela inizia ad entrare nelle rotazioni della Nazionale Bulgara, con la quale si distingue anche nella specialità relativa al beach handball. Nella stagione 2018-19 ben figura, nella massima serie bulgara, fra le fila dello Shumen: una maturazione che le vale, nella passata stagione, la chiamata di Oderzo. In terra veneta mette a segno 53 reti rivelandosi un prezioso elemento per la coppia di tecnici formata da Nasta/Cavallaro.

Per l’Ariosto si tratta di un colpo di mercato molto importante, realizzato in perfetta armonia con la politica varata per la stagione 2020-2021 volta alla costruzione di un roster giovane, competitivo e futuribile. Il mercato dell’Ariosto rimane aperto con le conferme di varie atlete, attorno alla capitana Katia Soglietti, che saranno rese note nelle prossime giornate.

 

 

Serie A Beretta femminile 2020-2021: esordio in casa della neo promossa Erice per la Suncini Ariosto Ferrara

La Serie A femminile Beretta si annuncia più combattuta che mai: stilati oggi i calendari, saranno 13 le squadre al via con il debutto assoluto di Erice, Guerriere Malo e Cellini Padova, ed i ritorni nel massimo campionato di Cingoli e Pontinia. Saranno previste tre retrocessioni, a fronte di due promozioni dalla Serie A2, con l’obiettivo di riportare nella stagione 2021/22 il campionato alla originaria formula a 12 squadre.

Nove le regioni coinvolte: la più rappresentata è il Veneto, con 4 squadre, seguita da Campania, Emilia-Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Trentino-Alto Adige, Sardegna, Sicilia.

Le date più importanti:

Inizio di stagione: 12 settembre 2020
Fine girone di andata: 19 dicembre 2020
Fine regular season: 21 aprile 2021
Semifinali Scudetto: 8, 12 e 15 maggio 2021
Finale Scudetto: 22, 26 e 29 maggio 2021

La 1^ giornata (12 settembre 2020):

Mechanic System Oderzo – Leno
Sudtirol Brixen – Nuoro
Mestrino – Cassano Magnago
Jomi Salerno – Cassa Rurale Pontinia
Guerriere Malo – Santarelli Cingoli
Erice – Ariosto Ferrara (Ore 18) – (Sabato 9/1 alle ore 17.30)

CALENDARIO ARIOSTO 2020-2021 

2^ GIORNATA: Ariosto Ferrara vs Malo (Sab 19/9 alle 17.30) – (16-01 alle ore 18.30)

3^ GIORNATA: Jomi Salerno vs Ariosto Ferrara (26/9 alle ore 18.30) – (23/01 alle ore 17.30)

4^ GIORNATA: Ariosto Ferrara vs Mestrino (10/10 alle ore 17.30) – (30/01 alle ore 18.30)

5^ GIORNATA: Riposo

6^ GIORNATA: Ariosto Ferrara vs Brixen (24/10 alle ore 17.30) – (20/02 alle ore 19)

7 ^ GIORNATA: Cellini Padova vs Ariosto Ferrara (31/10 alle ore 20) – (27/02 alle ore 17.30)

8^ GIORNATA: Ariosto Ferrara vs Cassano Magnago (4/11 alle ore 17.30) – (03/03 alle ore 20.30)

9^ GIORNATA: Cassa Rurale Pontinia vs Ariosto Ferrara (7/11 alle ore 18) – (06/03 alle ore 17.30)

10^ GIORNATA: Ariosto Ferrara vs Santarelli Cingoli (14/11 alle ore 17.30) – (13/03 alle ore 18)

11^ GIORNATA: Ariosto Ferrara vs Nuoro (21/11 alle ore 17.30) – (27/03 alle ore 20)

12^ GIORNATA : Leno vs Ariosto Ferrara (12/12 alle ore 20.30) – (10/04 alle ore 17.30)

13^ GIORNATA: Ariosto Ferrara vs Oderzo (19/12 alle ore 17.30) – (24/04 alle ore 18)

Mercato Ariosto: salutano i terzini Marquez, Saronjic e la centrale Gioia

La società Suncini Ariosto comunica l’interruzione del rapporto con le atlete Maria Victoria Gioia, Nahomi Marquez ed Elena Saronjic.

Per quanto concerne la centrale italo-argentina i motivi della separazione sono da ascrivere a ragioni di natura personale dell’atleta, la quale ha manifestato la volontà di tornare in Argentina.

A tutte e tre va un sentito ringraziamento per quanto fatto indossando la maglia dell’Ariosto ed un sincero augurio di un proseguo di carriera vincente e soddisfacente.

Serie A1F 2020-2021: tredici squadre ai nastri di partenza ed un nuovo partner per il campionato

Con il Consiglio Federale dello scorso 15 Luglio ha preso ufficialmente forma la Serie A1 femminile 2020-2021. Un campionato che vedrà ai nastri di partenza quattro compagini in più rispetto alla stagione conclusa e che vedrà il noto brand alimentare “Beretta” come partner istituzionale.

Preso atto delle rinunce pervenute dei club Casalgrande e Leonessa Brescia, il Consiglio Federale ha ritenuto di accogliere le richieste di reintegro delle società Cellini Padova e Pontinia. Ciò darà vita ad un campionato a 13 squadre, il cui inizio è fissato per il prossimo 12 settembre. Il termine della regular season giungerà il 24 aprile 2021. A seguire i Play-Off Scudetto con semifinali (8, 12 ed eventualmente 15 maggio 2021) e serie di finale (22, 26 ed eventualmente 29 maggio 2021).
Come per gli uomini, previste tre retrocessioni a fronte di due promozioni dalla Serie A2, con la finalità di riportare nella stagione 2021/22 il campionato alla originaria formula a 12 squadre.

Le squadre iscritte alla Serie A1 femminile:

Brixen, Cingoli, Salerno, Oderzo, Cassano Magnago, Leno, Mestrino, Nuoro, Guerriere Malo, Ariosto Ferrara, Erice, Cellini Padova, Pontinia

Mercato: Marijana Tanic è una nuova giocatrice dell’Ariosto Pallamano Ferrara

La società Suncini Ariosto Pallamano Ferrara è lieta di comunicare a stampa, tifosi, sponsor ed appassionati di aver positivamente concluso le trattative per portare alla corte di coach Carlos Britos la centrale serba Marijana Tanic.

Classe ’93, nata a Belgrado in Serbia, la talentuosa centrale approda a Ferrara dopo una positiva stagione vissuta in Italia fra le fila del Casalgrande (A1). Dotata di grande duttilità in campo, poichè in grado di giocare su tutte e tre le posizioni esterne offensive, Tanic sa distinguersi anche in fase di non possesso sia nella difesa 6.0 che in punta nella 5+1.

Sbocciata pallamanisticamente nel club serbo del Vozdovac nel ‘2003, Marijana  matura definitivamente fra le fila del Cepelin. Il salto di qualità arriva con il Radnički Kragujevac con la quale vince due scudetti ed una Coppa Nazionale. Una maturazione che le vale la chiamata nel prestigioso campionato spagnolo dal parte dell’ Alcobendas. In Italia dal 2017 (approdata a Brescia a campionato in corso), Tanic è stata fra le protagoniste della parziale stagione appena conclusa con la maglia del Casalgrande. Soddisfazioni arrivate anche con la maglia della Nazionale serba con la quale, da protagonista, ha vinto i “Giochi del Mediterraneo” organizzati in Turchia nello scorso 2013.

PALMARES

Titoli: Radnički Kragujevac (Campione di Serbia 2014, 2105, Coppa Nazionale 2015)

 

Mercato: Celeste Meccia passa alla Pallamano Aretusa

La società Suncini Ariosto Pallamano Ferrara rende nota la partenza della pivot italo/argentina Celeste Meccia in direzione Sicilia, fra le fila della Pallamano Aretusa (Serie A2).

A Celeste vanno i più sinceri ringraziamenti per l’impegno profuso nella stagione 2019-2020 e l’augurio per un vincente proseguo di carriera.

 

Mercato Suncini Ariosto Ferrara: Ufficiale per la porta l’arrivo di Anja Rossignoli

La Società Suncini Ariosto Ferrara è lieta di comunicare alla stampa di aver concluso positivamente le trattative per portare alla corte di coach Carlos Britos l’estremo difensore Anja Rossignoli.

Nata a Bolzano il 14 Dicembre del 1999, Rossignoli rappresenta il prototipo perfetto di portiere moderno, unendo qualità tecniche sopra la media ad una struttura fisica importante.

Il 2019 si è rivelato un anno molto importante per Anja, avendo ricevuto l’immensa soddisfazione della sua prima chiamata nella Nazionale senior italiana. Chiusa a Bressanone, società che l’ha lanciata nel panorama pallamanistico nazionale e nella quale milita da tre stagioni, dalla presenza di Monika Pruenster, Rossignoli ha scelto di sposare il Progetto Ariosto che la vedrà ricoprire un ruolo di prim’ordine, in un progetto pluriennale contraddistinto da un “restyling” della rosa.

La società annuncia contestualmente la partenza di Melanie Pernthaler, la quale compirà il percorso inverso sottoscrivendo un accordo con la società bianco verde altoatesina.

Anja Rossignoli: “Ero già in contatto da qualche settimana con la società. Il motivo principale che mi ha portato a scegliere di trasferirmi a Ferrara è stato il fascino di una proposta che mi ha visto considerata come prima scelta per la difesa della porta e contestualmente la possibilità di potermi giocare le mie chance in una città con una grande tradizione nel campo della pallamano. In più, situazione non secondaria per me, potrò continuare il mio percorso di studi in una facoltà molto prestigiosa.

In questa stagione mi pongo l’obiettivo personale di crescere, a livello tecnico ed umano, con la grande voglia di mettermi a disposizione del tecnico e delle mie compagne di squadra. Non ho un idolo in particolare: per me é importante imparare qualcosa da ogni allenamento e migliorarmi costantemente per poter aumentare, di anno in anno, il mio bagaglio di esperienza”.