L’Ariosto espugna Cassano Magnago e chiude definitivamente il discorso salvezza

CASSANO MAGNAGO (VA) – Vittoria dal peso specifico notevole quella colta dal’Ariosto Ferrara in casa del Cassano Magnago. Le emiliane dettano il ritmo per tutta la gara e si prendono l’intera posta in palio in uno dei palazzetti, il “Pala Tacca”, fra i più complessi nel quale giocare in Italia.

Coach Carlos Britos, che sceglie di lasciare fuori dalle rotazioni Paula Visentin, riesce a mettere in scacco la difesa delle lombarde con il gioco, ormai divenuto un marchio di fabbrica, fatto di un ritmo incessante, del quale i tempi sono dettati da una Tanic in gran forma.

Solo Cobianchi e Jovovic, 16 reti in due, provano a contenere i reiterati tentativi di fuga delle ferraresi che chiudono alla sirena, dopo aver messo il naso avanti nel primo tempo, sul punteggio di 30-26. Fabbricatore, Soglietti, Panayotova e Tanic formano una cooperativa del gol impossibile da contenere per una Cassano che ora, risultati alla mano, è costretta a guardarsi con preoccupazione alle spalle. Padova infatti, vincendo lo scontro diretto contro Leno, sale a quota 9 mettendo una gara piena di vantaggio sul terz’ultimo posto. Più complessa ora la situazione di Nuoro, Cingoli e Leno costrette a non fallire nessun appuntamento per non ritrovarsi vicine al baratro con 5 giornate di regular season ancora da disputare.

Con questi due punti l’Ariosto sale ad un solo punto dall’aritmetica permanenza nella Serie A Beretta. Una pura formalità che rende ora doveroso provare a riprendere la coppia di quinte formata da Mestrino e Pontinia. Lunghissima sosta ora attende l’Ariosto, dato il rinvio della gara calendarizzata per questo weekend contro Pontinia, che tornerà a questo punto in campo il prossimo 27 Marzo in casa di Nuoro.

TABELLINO

Cassano Magnago vs Ariosto Ferrara 26- 30 (15-16) 

Cassano Magnago: Bertolino, Brogi 5, Cobianchi 9, Del Balzo 3, Ferrazzi 1, Gheller, Gozzi, Jovovic 7, Laita, Macchi, Milan, Montoli 1, S. Piatti, A. Piatti, Ponti, Romualdi, Visentin, Zanellini. All. Milanovic

Ariosto Ferrara: Rossignoli, Vitale, Buhna, Crosta 4, Fabbricatore 6, Ferrara, Manfredini, Marrochi 2, Panayotova 6, Soglietti 6, Tanic 5, Verrigni. All. Britos

 

ALTRI RISULTATI 8^ GIORNATA DI RITORNO 

Brixen vs Oderzo 22-23

Padova vs Leno 35-32

Pontinia vs Cingoli (Rinviata)

Mestrino vs Malo 30-16

Salerno vs Nuoro (10/3)

CLASSIFICA SERIE A BERETTA F: Salerno 32. Brixen 32, Oderzo 30, Erice 26, Mestrino 22, Pontinia 22, Ariosto Ferrara 18, Malo 16, Cassano Magnago 10, Padova 9, Leno 7, Nuoro 6, Cingoli 4.