A Roma il bilancio del quadriennio 2012-2016

figh

A Roma il bilancio del quadriennio 2012-2016

Il Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito, a Roma, è stato ieri (domenica ndr) scenario di diversi incontri, anche per tracciare il bilancio del quadriennio olimpico 2012-2016. In apertura di giornata il Presidente Federale, Francesco Purromuto, ha rivolto a tutti i presenti il proprio saluto e ha dato il via ai lavori.

Si sono dunque tenute riunioni operative coi Presidenti/Delegati Regionali e i tecnici di area maschili e femminili – sotto il rispettivo coordinamento di Giuseppe Brandi e Sonia Giovannini, alla presenza di Fredi Radojkovic e Michael Niederwieser -, anche per la necessaria programmazione degli imminenti impegni internazionali, giovanili e senior.

In particolare, relativamente alla Nazionale femminile U17 – che dal 26 marzo al 2 aprile prossimi sarà in Tunisia per il 12° Campionato Mediterraneo dell’Handball – sono stati previsti due stage di preparazione, a Roma nei periodi 19/22 febbraio e 19/21 marzo. Al lavoro anche la Nazionale senior femminile, con un raduno, sempre nella Capitale, nel periodo 12/15 marzo. Stage a Roma anche per l’Italia U17 maschile, dal 3 al 5 marzo. L’allenatore delle Nazionali maschili di Beach Handball, Vincenzo Malatino, ha inoltre relazionato sull’attività del settore, ponendo l’accento sulla importanza che tale disciplina è andata assumendo in ambito internazionale, con il previsto impegno dei Giochi Olimpici giovanili di Buenos Aires 2018.

Al termine dei diversi incontri, il Presidente Purromuto, assieme ai consiglieri federali, ha espresso soddisfazione per il lavoro portato avanti dalle società e dalle diverse componenti del Movimento della Pallamano italiana nel corso del quadriennio 2012-2016 ed ha tracciato un bilancio delle attività svolte.






Con riferimento alle Squadre Nazionali, sono stati evidenziati i lusinghieri risultati ottenuti dalle Nazionali maschile e femminile, con l’accesso alla 2^ fase di qualificazione degli EHF EURO 2020 e ai Play-Off per i Mondiali 2017, delle Nazionali U18 e U17 maschile (2° posto agli EHF Championships e 4° posto al 14° MHC Championship) e, sul versante del Beach Handball, con le ultime due estati che hanno portato in dote all’Italia una medaglia di bronzo agli Europei femminili, un oro ai Mediterranei femminili e un bronzo agli Europei U16 maschili, con l’accesso ai Mondiali U17 di quest’anno.

Presenti altresì alla riunione, in rappresentanza di tutti gli atleti, i due capitani delle Nazionali, Monika Prünster e Pasquale Maione.

SPECIALE NAZIONALI – Nel corso dell’incontro, il Presidente Federale ha comunicato la pubblicazione, sul sito federale www.figh.it, di una edizione speciale de “Il Giornale dell’Handball”, la rivista online della Pallamano Italiana, interamente dedicata alle Squadre Nazionali, ai recenti risultati raggiunti e alla grande novità dell’esordio del Wheelchair Handball.

Fonte A Roma il bilancio del quadriennio 2012-2016

Leggi articolo originale su figh.it