L’Ariosto supera Koper ed inaugura al meglio il “Quadrangolare Trial 2021”

“PALA BOSCHETTO” – L’Ariosto Ferrara conferma, nella prima gara del “Quadrangolare Trial 2021“, le buone sensazioni mostrate nel triangolare disputato contro Mezzocorona e Malo vincendo e giocando una grande pallamano contro le slovene del Koper. Ritmo incessante e grande qualità offensive sono i tratti principali di un match dominato e vinto meritatamente nonostante quattro assenze pesanti che riducono all’osso le rotazioni possibili sugli esterni.

Coach Carlos Britos opta per uno “starting seven” con Villoslada fra i pali, Tanic, Fabbricatore e Crosta sugli esterni, Soglietti e Ferrara in ala e Marrochi a completare in pivot.

Primo tempo a totale senso unico: Ferrara spinge al massimo la seconda fase e trova un’alta efficienza realizzativa, scavando un solco che si dilata sino al +11 (7-18) che mette fine alla prima frazione di gioco.

Nella ripresa coach Britos effettua robuste rotazioni ma non cala la qualità di un gioco che porta a ben 35 reti segnate in 50′ di gioco.

Torneo che entrerà nel vivo a partire da domani con tre gare in programma e l’esordio di Pontinia e Mestrino.

 

TABELLINO 

Koper vs Ariosto Pallamano Ferrara 22-35 (7-18) 

Koper: Fidel, Bencic, Vatovec 7, Hilj 2, Teroz 4, Horvath 1, Kukaj, Arnautovic 1, Berzelak 1, Maric 2, Matejicic 1, Babibc 1, Martic, Cupin 2, Cah. All. Zirdum

Ariosto Ferrara: Villoslada, Vitale, Crosta 4, Fabbricatore 5, Marrochi 7, Soglietti 5, Angelini 1, Manfredini, Irone 2, Travagli 1, Tanic 5, Ferrara 3, Lo Biundo 2. All. Britos

 

PROGRAMMA 2^ GIORNATA

Ore 11: Mestrino vs Koper

Ore 17: Ariosto Ferrara vs Mestrino

Ore 19.30: Pontinia vs Koper

 

CLASSIFICA: Ariosto Ferrara 2, Mestrino 0, Pontinia 0, Koper 0.