Blitz Ariosto in terra veneta: Padova si inchina nel finale e subisce il sorpasso in classifica

“PALA FARFALLE”  (PADOVA) – L’Ariosto a marce veloci del girone di ritorno non da scampo a Padova, superata a domicilio col punteggio di 31-30, e sorpassa proprio le venete al 6° posto alle spalle delle corregionali di Casalgrande.

 

IL MATCH

Coach Carlos Britos opta per uno starting seven formato da Darjana Vuklis fra i pali, Marjana Tanic, Mari Tomova e Martina Crosta sugli esterni, Luciana Fabbricatore e capitan Soglietti in ala e Fernanda Marrochi a completare in pivot.

 

Due squadre in salute, in piena “bagarre” nella lotta al 5° posto, sprintano sin dai primi minuti dando vita ad un match dai ritmi alti e ricco di gol. Al 15′ l’Ariosto avvicenda fra i pali Vuklis con Vitale e trova, al 18′, il massimo vantaggio sul 11-13 con la rete di Tomova. La rete di Soglietti dalla tacca dei 7 metri, tre minuti più tardi per il 12-14 convince coach Saadi a chiamare il suo primo time out. Ferrara ritocca il massimo vantaggio (12-15) ancora con Tomova al 24′. Proprio quando pare imminente la “fuga”, Padova reagisce e, trascinata da Vanessa Djiogap, piazza un controparziale di 5-2 che chiude il primo tempo sulla perfetta parità a quota 17.

Marrochi apre la ripresa con la rete del 17-18. Padova, trascinata dalle sorelle Djiogap, allunga sino al +2 (22-20) al 38′. Eghianruwa segna il 25-22 che costringe coach Carlos Britos a chiamare time out. E’ una sospensione balsamica, che cambia completamente l’incedere del match: Soglietti (top scorer del match con 9 reti) guida la carica sino al 25-25 messo a segno in contropiede al 48′. De Santis mette la freccia con la rete, dall’ala, del 28-27 al 51′. Maffo pareggia per Padova sul 29-29 al 55′. Padova allunga nuovamente con Djopgap al 58′ (30-29), prima che Soglietti e Tomova decidano la contesa con il break di 0-2 per il definitivo 30-31. Padova gestisce male l’ultimo possesso e per l’Ariosto è festa e due punti preziosissimi.

 

Prossimo impegno per le ragazze dell’Ariosto è in calendario per Sabato 19 Marzo alle ore 17.30 al “Pala Boschetto” contro Malo.

 

TABELLINO 

Cellini Padova vs Ariosto Ferrara 30-31 (17-17)

Padova: Y. Djiogap, C. Djiogap 8, B. Eghianruwa 4, Nitcheu 1, Aroubi, Zannoni, V. Djiogap 9, Broch, Meneghini 3, Prela 1, S. Eghianruwa, Enabulele, Danieli, Maffo 4. All. Saadi

Ariosto Ferrara: Vitale, Vuklis, Ferrara, Manfredini, Tanic 5, Crosta 1, Lo Biundo, De Santis 2, Fabbricatore 1, Irone, Marrochi 5, Angelini, Tomova 8, Soglietti 9. All. Britos

 

ALTRI RISULTATI 

Salerno vs Cassano Magnago 32-21

Malo vs Brixen 26-39

Erice vs Leno 38-22

Casalgrande vs Mezzocorona 30-29

Mestrino vs Pontinia 24-33

 

CLASSIFICA SERIE A BERETTA: Brixen 31, Salerno 28, Mestrino 26, Pontinia 24, Casalgrande 19, Ariosto Ferrara 16, Erice 16, Cellini Padova 15, Cassano Magnago 14, Leno 5, Malo 4, Mezzocorona 4.