QUAL. EURO 2020. LUSSEMBURGO–ITALIA IN CAMPO PER PRIMA SFIDA

gif-italpress-468x60-es

QUAL. EURO 2020. LUSSEMBURGO–ITALIA IN CAMPO PER PRIMA SFIDA

E’ arrivato il momento di scendere in campo. Italia e Lussemburgo si giocano in due partite il primo posto del Gruppo C di qualificazione agli EHF EURO 2020. Con due vittorie ciascuna – entrambe contro la Georgia -, le due formazioni si affronteranno domani (11 gennaio) e il prossimo 15 gennaio, prima a Luxembourg e poi a Siracusa, per decidere chi conquisterà il pass che porta alla seconda fase. L’Italia torna a giocare a distanza di circa due mesi dopo le vittorie contro la Georgia a novembre, 26-19 in casa e 28-25 in trasferta. Gli azzurri hanno lavorato a Chieti nell’ultima settimana, preparando meticolosamente le due sfide contro il Lussemburgo. Scelte obbligate per il tecnico Fredi Radojkovic: 16 atleti a disposizione, con l’indisponibilità del solo Nicolò D’Antino, fermato dalla febbre. Anche il Lussemburgo ha centrato due vittorie contro la Georgia, imponendosi sul 31-24 nella trasferta del 4 gennaio scorso e bissando il successo davanti al pubblico amico nel ritorno giocato il 7 gennaio (35-29). Dati alla mano, il miglior realizzatore dei lussemburghesi è il terzino Max Kohl, autore di 13 reti in due partite. In casa Italia, invece, meglio Dean Turkovic: per lui 18 reti in 120′ contro i georgiani. Precedenti tra le due formazioni: 20 in totale tra il 1975 e oggi, con 14 vittorie dell’Italia, 4 del Lussemburgo e 2 pareggi. L’ultimo doppio confronto ufficiale risale al 1999, quando gli azzurri si imposero prima ad Aosta e poi a Dudelange per le qualificazioni a EURO 2000. La formula del 1° turno di qualificazione mette in palio un solo pass per la fase successiva, spettante alla prima classificata. Per tutte le formazioni eliminate al 1° turno, seconda chance con la partecipazione all’IHF Trophy in programma a giugno. Gli EHF EURO 2020 – tra Svezia, Norvegia e Austria – segneranno il passaggio della manifestazione continentale dalle 16 attuali a 24 formazioni qualificate. Domani a Luxembourg fischio d’apertura alle ore 19:30 e direzione arbitrale affidata alla coppia ungherese Kekes – Kekes. Il match verrà trasmesso in diretta sul sito web www.flh.lu.
(ITALPRESS).

Leggi articolo originale su italpress.com

gif-italpress-468x60-es