FASANO-BOZEN IN CAMPO PER LA FIGH SUPERCOPPA 2016

gif-italpress-468x60-es

FASANO-BOZEN IN CAMPO PER LA FIGH SUPERCOPPA 2016

Junior Fasano e Loacker-Volksbank Bozen, ancora loro. Stesse squadre e un nuovo trofeo in palio: è la FIGH Supercoppa 2016 maschile, quella per la quale pugliesi e altoatesini si affronteranno domani, 7 dicembre, alla Palestra “Zizzi” di Fasano, con fischio d’apertura alle ore 19:30 e diretta su PallamanoTV (www.pallamano.tv). Ancora loro, sì. Perché ad affrontarsi sono due delle formazioni più vincenti degli ultimi anni e soprattutto avversarie per tutto ciò che contava nelle ultime stagioni. A parlare sono i numeri: Fasano e Bolzano si sono contese gli ultimi tre Scudetti – con un bilancio di 2 successi finali a 1 in favore di Fovio e compagni -, oltre a tre edizioni della Coppa Italia (2012, 2013 e 2015). Un solo precedente in Supercoppa, nel settembre 2012, quando a fare festa furono gli altoatesini. E proprio i biancorossi sono anche gli ultimi ad aver trionfato in questa manifestazione, vinta l’anno scorso contro Pressano. Ultimo confronto tra le due compagini: la finale Scudetto della passata stagione, quando il 28 maggio Fasano chiuse la serie in gara-2 con un perentorio 31-19, conquistando il secondo titolo italiano della propria storia. Primo posto e imbattibilità lunga 10 giornate nel Girone C della Serie A Maschile per la squadra guidata dal tecnico Francesco Ancona, mentre per gli uomini di coach Alessandro Fusina la stagione ha riservato fino ad ora un solo stop, contro il Pressano, che però è valso ai trentini il primo posto momentaneo a scapito proprio dei vice-campioni italiani. Vito Fovio, portiere della Junior Fasano: “Ci teniamo a far bene, soprattutto perché giochiamo in casa, davanti al nostro pubblico, che saprà sicuramente essere la nostra arma in più. Affrontiamo un Bolzano diverso rispetto agli ultimi anni, che ha perso qualcosa in alcune situazioni di gioco dopo le partenze di Radovcic, Dallago e Starcevic, ma che ha saputo rinforzarsi con elementi di indiscusso valore. Affrontiamo il miglior giocatore del campionato, Dean Turkovic, e il nostro obiettivo sarà quello di limitare la sua azione, al pari di quella di Gaeta e Sporcic. Noi stiamo bene e cercheremo di raggiungere un traguardo importante per la squadra, ma anche e soprattutto per tutta la gente che verrà a sostenerci”. Mario Sporcic, centrale del Loacker-Volksbank Bozen: “Mi aspetto una partita vera, combattuta, com’è sempre stato tra queste due squadre. Negli ultimi 7-8 anni è sempre stata una di queste due realtà a vincere ciò che contava e ci conosciamo bene, anche perché molti di noi hanno giocato insieme in questi anni, nei club o in Nazionale. Sono sicuro che a Fasano ci sarà una grande atmosfera, un bel tifo e sarà sicuramente un bello spot per la pallamano italiana. Cosa decide una partita così? Le piccole cose: chi sarà lucido nei minuti finali, a mio avviso avrà maggiori possibilità di portare a casa il primo titolo della stagione”. Arbitri della sfida tra Junior Fasano e Loacker-Volksbank Bozen, la coppia Iaconello-Iaconello. Alla Palestra “Zizzi” fischio d’apertura alle ore 19:30. Per gli appassionati, appuntamento in diretta su PallamanoTV (www.pallamano.tv) per il racconto dell’incontro che assegnerà la FIGH Supercoppa 2016. L’HC Conversano è la formazione ad aver trionfato per il maggior numero di volte in Supercoppa: 3 in totale, tra 2006, 2007 e 2011. Per due volte hanno festeggiato Bozen e Casarano, mentre in un’occasione per parte a sorridere sono state Meran e Carpi.
(ITALPRESS).

Leggi articolo originale su italpress.com

gif-italpress-468x60-es