A1 DONNE. 5 SQUADRE A PUNTEGGIO PIENO DOPO LA TERZA GIORNATA

gif-italpress-468x60-es

A1 DONNE. 5 SQUADRE A PUNTEGGIO PIENO DOPO LA TERZA GIORNATA

La 3^ giornata del campionato di Serie A Femminile di pallamano, giocata oggi a seguito della pausa dovuta agli impegni della Nazionale femminile, divide la classifica in due blocchi, divisi da 5 punti. Da una parte sono 5 le squadre a punteggio pieno, con tre vittorie in altrettante sfide, mentre nella seconda metà è aperta la lotta per risalire le posizioni della graduatoria. Le campionesse d’Italia dell’Indeco Conversano aprono il calendario del fine settimana battendo 36-19 (p.t. 21-7) il Nuoro davanti al pubblico del Pala San Giacomo. Restano incollate alla vetta la Jomi Salerno, grazie al netto 35-16 (p.t. 17-8) sull’Alì Mestrino, assieme alla Leonessa Brescia – che vince 32-27 (p.t. 13-10) contro il Flavioni nel match tra neo-promosse – e alle due compagini di Ferrara. L’Ariosto, domani impegnata in Challenge Cup, è reduce dal 26-20 dell’11 ottobre scorso contro il Brixen, mentre l’Estense fa suoi i tre punti grazie al 30-25 (p.t. 18-11) maturato questa sera sul campo delle vice-campionesse italiane del Cassano Magnago. Tre punti, i primi stagionali, per la Globo-Palace-Bioapta Teramo: le abruzzesi, trascinati dalle 15 reti di Palarie, battono 32-26 (p.t. 14-11) l’Olimpica Dossobuono. Prima vittoria stagionale, seppur ai tiri dai 7 metri e quindi valevole due punti in classifica, per la Casalgrande Padana, che passa sul 23-22 e proprio dopo la serie finale dai 7m che risolve il 20-20 dei 60′ regolamentari, in casa della Messana.
(ITALPRESS).

Leggi articolo originale su italpress.com

gif-italpress-468x60-es