Articoli

Gioca a Pallamano con noi: al via i corsi Under 9, Under 11 e Under 13

Attesa finita. Ripartono i corsi di pallamano femminile riservati alle categorie Under 9, Under 11 ed anche Under 13.

A partire da Martedì 15 Settembre, ogni martedì e giovedì dalle 16.30 alle 18, sarà possibile effettuare, per la durata di due settimane, una prova gratuita. In caso di iscrizione sarà fornito un “kit” griffato Ariosto Pallamano Ferrara.

Il “Pala Boschetto” è dotato di ogni dispositivo previsto dalle normative attualmente vigenti in materia di Covid: all’ingresso (è necessario presentarsi muniti di mascherina) sarà provata la temperatura corporea, ed all’ingresso di ogni spogliatoio è posizionato un dispencer con disinfettante per le mani. E’ necessario inoltre presentarsi alla prova o al primo allenamento con la “carta verde” a certificazione di un buono stato di salute.

Vieni a provare i nostri corsi di pallamano, e per qualsiasi info non esitare a rivolgerti ai nostri dirigenti utilizzando i seguenti contatti:

Mail: info@ariostopallamano.it

Telefono: 348 324 0907348 324 0907 (Katia)

Orari ufficio (Via De Marchi 4): Lun-Ven dalle 16 alle 18

Vittoria interna contro Nuoro per la Suncini Ariosto Ferrara

“PALA BOSCHETTO” (FE) – Vittoria doveva essere e vittoria è stata. L’Ariosto torna alla vittoria e lo fa davanti al suo pubblico amico piegando le resistenze di una Nuoro volitiva e sempre attaccata al match.

Coach Carlos Britos opta per uno “strarting seven” composto da Melanie Pernthaler fra i pali, Maria Victoria Gioia, Nohomi Marquez ed Elena Saronjic sugli esterni, Luciana Fabbricatore e Katia Soglietti sulle ali e Celeste Meccia in pivot.

Il match inizia in salita per l’Ariosto con Nuoro che esce meglio dai blocchi, sorprende una difesa, inizialmente “leggera” delle locali, e si porta sul 3-5 al 8′, trascinata da Radovic e Notarianni. La reazione dell’Ariosto arriva e porta la firma di Fabbricatore: l’ala ex Dossobuono con la sua grande capacità di capitalizzare i contropiedi fissa il 10-10 al 27′. Marquez completa l’opera e guida l’Ariosto al vantaggio (12-11) alla prima sirena. Da segnalare una rete annullata a Radovic, dalla coppia arbitrale, poichè arrivata un attimo dopo il suono della sirena.

Nella ripresa l’Ariosto vince il match nei primi otto minuti: in campo la formazione di coach Carlos Britos si ripresenta con Piantini al posto di Pernthaler ed una foga difensiva che annulla l’attacco sardo. Il parziale di 7-1 (19-12) creato nei primi otto giri di lancette, grazie principalmente alla buona vena di Sarnojic (sette reti totali), permette alla Suncini ci creare un gap di sicurezza, poi gestito nei restanti 21′. La reazione di Nuoro è tutta nei polpastrelli di Notarianni (8 reti per lei) e Radovic (top scorer con 9) che permettono alle nuoresi di rientrare sino al -3, sul 21-18 con la rete di Berni al 48′. Il time out chiamato dalla panchina ferrarese rilassa gli animi in campo ed Ariosto mantiene in vantaggio sino al 24-21 finale.

Una vittoria balsamica che permette il sorpasso su Casalgrande, fermata in casa di Salerno, al 6° posto a -4 da Cassano Magnago. Prossimo match per capitan Soglietti e compagne è in programma sabato 15 Febbraio in casa di Leno.

TABELLINO 

Suncini Ariosto Ferara vs O.J. Solution Nuoro 24-21 (12-11) 

Ariosto: Piantini, Pernthaler, Soglietti 2, Crosta 1, Fabbricatore 6, Gioia 1, Lo Biundo 2, Marquez 4, Meccia 1, Saronjic 7, Manfredini, Colombo.  All. Britos

Nuoro: Basolu 1, Berni 1, Bole, Ferrari, Filindeu, Guarracino, Madau, Gusai, Notarianni 8, Podda 2, Radovic 9, Sitzia. All. Deiana

RISULTATI 5^ DI RITORNO 

Brixen vs Cassano Magnago 24-16

Ariosto Ferrara vs Nuoro 24-21

Oderzo vs Mestrino 20-19

Salerno vs Casalgrande 33-13

Riposa: Leno

CLASSIFICA SERIE A1F: Brixen 20, Salerno 19, Oderzo 1, Mestrino 17, Cassano Magnago 14, Ariosto Ferrara 10, Casalgrande 9, Leno 2, Nuoro -1.-

Torneo “Tacca”: tutti i risultati ed i tabellini dell’Ariosto

Le ragazze di coach Britos chiudono il “Tacca” con la bella vittoria di questa mattina contro le padroni di casa, chiudendo sul 24-22, una gara iniziata in salita e poi gestita praticamente per tutta la ripresa. Un weekend estenuante, aggravato dalla ridotta possibilità di rotazioni, che ad ogni modo ha potuto fornire numerosi punti di studio per coach e staff tecnico in vista di un prossimo inizio di campionato.

Pallamano Ariosto Ferrara vs Thun 28-35 (11-18)

Ferrara: Piantini 1, Rajic 1, Mezzia 3, Crosta 7, Soglietti 8, Fabbricatore 1, Lo Biundo 2, Vitale, Manfredini, Lentini, Gioia 2, Stettler 3. All. Britos

Thun: Rotondo 5, Lehman 6, Kaeslin 4, Weinekotter, Zumstein 4, Peronino, Gerber, Korenic, Stupier, Karlen, Frey 1, Eberhart 4, Schmied 5, Weibelova 6. All. Bachman

ZRK Zalec vs Ariosto Pallamano Ferrara 36-24 (19-10)

Zalec: Zejn, Krulec 4, Gavrilovic, Krevs 3, Krebs 3, Toth, Zener 3, Fister 3, Hrovatic, Dobric 6, Strnad 8, Ivanovic, Kolar 3, Hojnik 3. All. Voglar

Ariosto Ferrara: Meccia 1, Rajic, Crosta 5, Soglietti 4, Piantini, Fabbricatore 2, Lo Biundo 2, Vitale, Manfredini 1, Lentini 2, Gioia 7, Stettler. All. Britos

Pallamano Ariosto Ferrara vs Casalgrande 19-24 (12-10)

Ariosto Ferrara: Meccia 3, Rajic, Crosta 2, Soglietti 3, Piantini, Fabbricatore 5, Lo Biundo 2, Vitale, Manfredini, Lentini, Gioia 1, Stettler 3. All. Britos

Casalgrande: Furlanetto 7, Artoni 3, Tanic 3, Lusetti, Lamberti, Rondoni, Giombetti 4, Orlandi 1, Bulache, Manzini, Artoni 4, Franco 2, Kere. All. Corradini

Cassano Magnago vs Ariosto Pallamano Ferrara 22-24 (13-13)

Cassano Magnago: Bagnaschi, Cobianchi 1, Barbosu 2, Canziani 5, Laita, Montoli 6, A.Piatti 2, S. Piatti, Milosevic, S. Ferrazzi, G. Ferrazzi 1, Brogi 1, Zanellini 1, Romualdi 3, Reguzzoni. All. Bellotti

Ariosto Ferrara: Meccia 3, Rajic, Crosta 6, Soglietti 6, Piantini, Fabbricatore 1, Lo Biundo 2, Vitale, Manfredini, Lentini, Gioia 6, Stettler. All. Britos

Antonella Piantini è il primo acquisto ufficiale della Pallamano Ariosto 2019-2020

La società Pallamano Ariosto è lieta ed orgogliosa di comunicare di comunicare di aver ufficialmente concluso, con esito positivo, le contrattazioni per portare a Ferrara l’estremo difensore Antonella Piantini.

Classe ’92, nazionale cilena (con la quale vanta oltre 60 presenze), ma di passaporto italiano, Piantini si è già resa protagonista in Italia con le maglie Bressanone e con le Campionesse d’Italia in carica della Jomi Salerno.

Le prime parole del primo acquisto ufficiale della Pallamano Ariosto nella sessione estiva di mercato 2019-2020: “Sono davvero felice di approdare all’Ariosto, società organizzata che ha sempre attirato la mia attenzione. Sono stata fortemente convinta sia dalla proposta sottopostami che dai programmi della società, fortemente incentrati sul miglioramento e sulla crescita generale. Sono mossa dalla forte volontà di mettermi a disposizione del tecnico Carlos Britos, provando a ritagliarmi un ruolo da protagonista, aiutado contestualmente la mia nuova squadra a centrare obbiettivi importanti. Ringrazio la società per la fiducia dimostratami nel portarmi a Ferrara, non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura”.

Decisamente soddisfatto del primo acquisto ufficiale anche il tecnico Carlos Britos: “Sono molto contento che Antonella abbia risposto presente alla nostra chiamata. Aveva già attirato la mia intenzione il primo anno in Italia quando militava fra le fila del Brixen. Spero che a Ferrara continui a dimostrare tutto il suo valore, sottolineando che, oltre ad assere atleta della Nazionale Cilena, quest’anno con la Pdo Salerno ha vinto tutti i trofei in palio.”