SUPERCOPPA: VINCE JUNIOR FASANO BATTENDO BOZEN IN FINALE

gif-italpress-468x60-es

SUPERCOPPA: VINCE JUNIOR FASANO BATTENDO BOZEN IN FINALE

La Junior Fasano vince la FIGH Supercoppa 2016 maschile, battendo 26-25 (18-14 il primo tempo) la formazione del Loacker-Volksbank Bozen. I pugliesi completano così il triplete aperto con lo Scudetto e la Coppa Italia alzati nella passata stagione: è la prima Supercoppa conquistata nella storia della compagine biancoazzurra. Prima rete della partita firmata Leal in casa Fasano al 2′ di gioco. Bozen risponde immediatamente con Dapiran per il 2-2. Primo tentativo di fuga del match al 10′, quando i campioni d’Italia fanno segnare la rete del 6-4, ancora con Leal, autentico trascinatore dei suoi. Nelle fila altoatesine il tecnico Fusina si affida ai gol di un Gaeta in grande spolvero e di un Turkovic determinante nel rimettere in piedi la sfida al 14′, sul punteggio di 8-8. Fasano tenta nuovamente l’allungo al 22′, quando si porta sul 13-11. E l’allungo si concretizza nelle fasi successive della prima frazione, quelle finali, quando Radovcic e D’Antino confezionano le reti del 18-14, parziale che chiude il primo tempo. I primi 5′ della ripresa traggono in inganno su ciò che sarà il finale di partita. Perché Fasano tocca il suo massimo vantaggio, portandosi fino al 20-15. Il Bolzano ha il merito di credere nella rimonta e, azione dopo azione, con un break di 6-3 tra il 36′ e il 42′, si riporta sul -2. Al 46′ arriva la parità, col 23-23 firmato Sporcic. Tutto da rifare. Ancora equilibrio nei minuti seguenti, fino al 24-24. Fasano rimette la testa avanti sul 26-25 e lo fa, stavolta, in maniera decisiva. Nelle battute conclusive, nonostante i tentativi da ambo le parti, la parità del Bozen non arriva. Fasano vince 26-25 e può festeggiare alla Palestra “Zizzi”: conquistata la FIGH Supercoppa 2016.

Leggi articolo originale su italpress.com

gif-italpress-468x60-es