SERIE A DONNE. CINQUE VITTORIE IN TRASFERTA

gif-italpress-468x60-es

SERIE A DONNE. CINQUE VITTORIE IN TRASFERTA

Cinque partite e altrettante vittorie in trasferta caratterizzano il sabato della Serie A Femminile, che ha visto disputarsi gli incontri validi per l’ottava giornata della Regular Season. Nella parte alta della classifica, aggancio dell’Estense sulla Jomi Salerno al secondo posto. Con le campane che, impegnate in Challenge Cup, recupereranno il 3 dicembre prossimo la sfida in casa della Leonessa Brescia, la formazione emiliana ne approfitta per compiere un balzo in avanti in classifica: nel Match of The Week andato in onda su PallamanoTV, la squadra del tecnico Lazar passa nel finale sul campo del Flavioni, in una sfida equilibrata sino alle battute finali e terminata 35-34 in favore delle ospiti. Zone alte della graduatoria anche per il Cassano Magnago, che passa sul 30-22 al Palaboschetto, in casa dell’Ariosto Ferrara, salendo a 15 punti. Gli stessi della Globo-Palace-Bioapta Teramo, appaiata alle vice-campionesse d’Italia dopo il 27-25 maturato sul difficile campo del Brixen, che resta invece invischiato nella lotta della bassa classifica. Rinviato l’appuntamento coi tre punti per il Nuoro, che davanti al pubblico di casa cede il passo all’Olimpica Dossobuono, al suo terzo successo stagionale (18-30), mentre la Casalgrande Padana fa suo un confronto equilibratissimo in casa dell’Alì Mestrino. Al Pala Lissaro contesa chiusa sul 28-27 in favore di Furlanetto e compagne, le quali salgono così a 11 punti dopo 8 gare giocate. Completa il quadro dei risultati già in archivio, il 35-25 con cui il 16 novembre scorso l’Indeco Conversano ha superato la Messana e confermato il proprio primato in classifica.
(ITALPRESS).

Leggi articolo originale su italpress.com

gif-italpress-468x60-es