SERIE A DONNE. 15^ GIORNATA SI APRE SENZA SCOSSONI CLASSIFICA

gif-italpress-468x60-es

SERIE A DONNE. 15^ GIORNATA SI APRE SENZA SCOSSONI CLASSIFICA

Sei 6 gare giocate, altrettante vittorie casalinghe e la Jomi Salerno ancora in vetta da imbattuta. Le sfide d’apertura della 15^ giornata di Serie A Femminile – che si completerà domani con la partita per il 4° posto fra Teramo e Cassano Magnago -, portano in dote alle campane una vittoria netta contro la Casalgrande Padana (29-19) e la conquista di tre punti utili a tenere a distanza l’Indeco Conversano, nonostante le campionesse d’Italia facciano bottino pieno al Pala San Giacomo contro l’Olimpica Dossobuono (41-25). Terzo posto sempre in mano all’Estense, che però cade nella trasferta siciliana sul campo della Messana, che vincendo 23-20 fa propria la sesta vittoria stagionale. Parte bassa della classifica: non cambia la situazione di Nuoro e Alì Mestrino, che restano rispettivamente a 3 e 6 punti dopo le sconfitte maturate sui campi di Leonessa Brescia (34-13) e Ariosto Ferrara (32-25). Passo falso del Flavioni, battuto 30-17 dal Brixen in terra altoatesina, al termine di una sfida dove Federspieler risulterà la top-scorer con 6 reti. Fischio d’inizio alle ore 15:00, domani (domenica ndr), per il match Globo-Palace-Bioapta Teramo – Cassano Magnago, distanti un punto ed entrambe pienamente in corsa per la quarta posizione e pertanto per l’accesso ai Play-Off Scudetto.
(ITALPRESS).

Leggi articolo originale su italpress.com

gif-italpress-468x60-es