Il Presidente Federale Loria incontra i vertici della Federazione slovacca a Roma

figh

Il Presidente Federale Loria incontra i vertici della Federazione slovacca a Roma

Il Presidente Federale, Pasquale Loria, affiancato dal Segretario Generale, Adriano Ruocco, ha incontrato questa mattina presso la sede federale, a Roma, il Presidente e il Vice-Presidente della SZH, la Federazione slovacca, Jaroslav Holeša e Ernö Kelecsényi.

Diversi i punti all’ordine del giorno, tutti sviluppati attraverso un filo conduttore: l’attivazione di una cooperazione tra FIGH e SZH. Un percorso, questo, che interesserà in primo luogo le Squadre Nazionali, in particolare giovanili, attraverso match amichevoli e training camp.

Tra i temi toccati nel corso della riunione, anche un progetto di più ampio respiro ed esteso ai club. Ovvero la proposta di creare – dalla stagione 2018/19 – una lega maschile che coinvolge i club di vertice di Slovacchia, Repubblica Ceca, Austria e Italia. Un progetto in stato embrionale, ma nel contempo ambizioso, nato sulla scia dei successi della SEHA League e che potrebbe aprire scenari di grande interesse per la Pallamano italiana.

Jaroslav Holeša, numero uno della Federazione slovacca ed ex presidente del pluri titolato team ungherese del Győr: “In questo primo meeting con la Federazione Italiana abbiamo aperto la discussione su una serie di progetti comuni per il futuro, al maschile e al femminile. Abbiamo un’ottima sensazione dopo questo primo contatto e non vediamo l’ora di dare un seguito pratico a questa cooperazione. Perché l’Italia? Come SZH siamo alla ricerca di partner al nostro stesso livello e paesi come Repubblica Ceca, Austria e, appunto, l’Italia sono ideali per portare avanti progetti condivisi e che vadano oltre i confini nazionali”.

Ernö Kelecsényi, vice-presidente della SZH: “Abbiamo affrontati temi di cooperazione generali, approfondendo la possibilità di creare una lega maschile di stampo internazionale. Stiamo lavorando per cercare le migliori condizioni per il coinvolgimento di club appartenenti a 4 paesi dell’Europa Centrale. L’idea è quella di creare un working group coi rappresentanti delle Federazioni di Austria, Repubblica Ceca, Italia e Slovacchia, oltre a un rappresentante dei club coinvolti. La sfida sarà quella di pianificare un format, individuando la formula, il numero di squadre, il budget e un programma di sviluppo di questa lega”.

Fonte Il Presidente Federale Loria incontra i vertici della Federazione slovacca a Roma

Leggi articolo originale su figh.it