Articoli

Ariosto Ferrara di scena a Leno per muovere la classifica

L’Ariosto Ferrara, messa in archivio la dolorosa sconfitta di Casalgrande, si appresta ad affrontare il secondo turno esterno consecutivo con la necessità impellente di una vittoria per muovere una classifica che la vede ancora a quota zero punti dopo 120′ minuti giocati.
A Leno coach Carlos Britos dovrà ancora fare a meno sia di Carlotta Poderi che della lungodegente Paula Visentin, potendo tuttavia inserire nelle rotazioni la recuperata Martina De Santis. Leno, altra compagine a quota zero in classifica, ha tuttavia affrontato nelle prime due giornate di campionato, due delle tre compagini sino a questo momento a punteggio pieno: Mestrino e Bressanone.
Carlos Britos (Coach Ariosto): “Dobbiamo toglierci dalla spalla qualsiasi preoccupazione ed iniziare a giocare la nostra pallamano, fatta di ritmo, corsa e cinismo sotto porta. A Casalgrande siamo inspiegabilmente calati alla distanza e patito oltre modo le qualità di una grande giocatrice come Furlanetto. In terra bresciana dovremo essere capaci e dimostrarci in grado di muovere finalmente la classifica. Abbiamo bisogno di una vittoria per iniziare finalmente il nostro percorso in questo campionato di Serie A Beretta”.
PROGRAMMA 3^ GIORNATA (25/9)
Mezzocorona vs Erice
Malo vs Pontinia
Salerno vs Casalgrande
Cassano Magnago vs Brixen
Leno vs Ariosto Ferrara
Padova vs Mestrino
CLASSIFICA SERIE A BERETTA FEMMINILE:  Mestrino, Brixen, Casalgrande, Salerno 2, Malo 2, Pontinia 2, Mezzocorona 2, Padova 1, Erice 1, Cassano Magnago 0, Ariosto Ferrara 0, Leno 0.