Articoli

Finali Under 15M: Ariosto a caccia del “pass” per le finali Nazionali di Misano Adriatico

Dopo le ragazze di coach Neli Dobreva, anche i ragazzi di coach Stefania Puddu vanno a caccia delle Finali Nazionali in programma a Misano Adriatico. Per mettere il sigillo, su una stagione molto positiva che ha visto i giovani Under chiudere al primo posto nel loro girone, servirà superare Lugo nella Semifinale in programma domani, Sabato 4 Giugno, al “Pala Bursi” di Rubiera.

In palio, nel weekend reggiano, c’è il titolo di Campione Regionale, categoria Under 15.

 

SEMIFINALI 

Pallamano Secchia Rubiera vs San Lazzaro (Sabato 4/6 – ore 16.00)

Ariosto Ferrara vs Lugo (Sabato 4/6 – ore 18.00)

FINALI

3-4 POSTO: Domenica 5 Giugno – ore 16.00

1-2 POSTO: Domenica 5 Giugno – ore 18.00

 

ROSTER U15M

Rossetti Edoardo
Camerani Tommaso
Molesini Niccolò (Vk)
Goreacii Dumitru (K)
Gaudenzi Jacopo
Parpiglia Marco
Smiily Nikita
Raimondi Mattia
Di Gaetano Leon
Marzola Mattia
Vitali Tommaso
Biancoli Samuele
Vitali Edoardo
Pirazzoli Aleksandar

Under 15: Ariosto si laurea Campione Regionale e stacca il pass per le Finali Nazionali di Misano

Un’immensa soddisfazione certificata dalla vittoria nella Finale contro Casalgrande. La selezione Under 15 dell’Ariosto Pallamano Ferrara si laurea, davanti al proprio pubblico, Campione Regionale e si qualifica contestualmente per le Finali Nazionali in programma a Misano dal 5 al 10 Luglio prossimi.

 

Al “Pala Boschetto” le ragazze di coach Neli Dobreva superano prima le pari età della Pallamano Green Handball (29-14) per poi ripetersi nella Finale di Domenica.

SEMIFINALI 

Casalgrande vs Modena 16-12 (12-6)

Ariosto Ferrara vs Green Handball 29-14 (17-7)

FINALI

3°-4° Posto: Modena vs Green Handball 23-11

1°-2° Posto: Ariosto Ferrara vs Casalgrande 21-16 (11-10)

 

TABELLINO

Ariosto Ferrara vs Casalgrande 21-16 (11-10)

Ariosto Ferrara: Magri 9, Vanzini, Malaguti 1, Gambato, Di Guida 1, Badiali 4, Zironi 3, Degli Uberti, Guarelli 3. All. Dobreva

Casalgrande: Abruzzese, Bacchi, Baroni 2, Capellini, Capucci 1, Cosentino 3, Ferrari, Galletti, Giovannini 7, C. Giubbbini, V. Giubbini, Lanzi 2, Lassouli, Marazzi 1, Reggiani, Trevisi. All. Guiducci

Palestre ed impianti a Ferrara – Nota congiunta

Passano le settimane ma permangono gli interrogativi in merito alla “situazione palestre”. Le Società 4 Torri Volley, Acli San Luca e Ariosto Pallamano, in piena difficoltà rispetto all’organizzazione ed alla pianificazione della stagione 2022-23, chiedono con forza all’Amministrazione Comunale – che ha scelto di internalizzare il servizio – un immediato incontro per poter capire come operare e non mettere a repentaglio posti di lavoro ed un impegno garantito a oltre 500 famiglie.

 

Era stato promesso un incontro entro aprile dall’Assessore Maggi e dal Direttore Generale Dott.  Mazzatorta. Dopo aver atteso silenziosamente, senza creare “polveroni”, siamo ora a sollecitare urgentemente tale incontro in quanto da esso dipende non solamente la programmazione della prossima stagione – delle squadre maggiori e per tutte le compagini del settore giovanile – ma anche la continuazione dell’attività delle nostre società…

… in merito alla difficile situazione delle associazioni sportive è di oggi la notizia pubblicata dai giornali che la storica società di pallavolo Sama Portomaggiore lascia la serie A per ripartire dalla serie D…

 

Le Società precisano che, prima di suddetta nota stampa, siano stati fatti solleciti formali e informali direttamente all’ufficio sport ed alla segreteria dell’Assessore di competenza e inviato una Pec in data 4 maggio firmata dalle tre società in cui si richiedeva un incontro per avere chiarimenti e dati definitivi sul “MODELLO RAVENNA” per capire i criteri di assegnazioni degli spazi delle palestre in questione, propostoci all’incontro avvenuto. Purtroppo, ancora una volta, il silenzio fa da eco alle nostre preoccupazioni.

 

Capitolo Palaboschetto: Ariosto ha inviato una pec in Comune in data 3 Maggio, sottolineando le criticità sulle pulizie (mancanza totale di prodotti per igiene personale per atleti e pubblico in tutti i bagni) e sulla gestione (assenza di un custode).  A queste non trascurabili problematiche va aggiunta l’assenza di un’adeguata pulizia del campo, per il quale non si sta utilizzando l’apposita macchina e i prodotti specifici che la ditta di pulizie incaricata dal comune non può utilizzare (dal 27 di marzo il campo viene pulito esclusivamente dalla società Ariosto con relative spese a suo TOTALE CARICO).

La situazione sopra citata, insieme all’ increscioso episodio avvenuto all’interno del Palaboschetto durante una partita giovanile, mette i presupposti per chiedere con ancora più forza un urgente incontro con l’Amministrazione.

Ariosto e Giara Assicurazioni unite nel sostegno all’Emporio Solidale “Il Mantello” di Ferrara

Ariosto Pallamano Ferrara e Giara Assicurazioni Ferrara si uniscono alle attività dell’Emporio solidaleIl Mantello” e scelgono, oltre che sostenere attivamente in prima persona, di attivarsi per supportare la raccolta di fondi e generi di prima necessità da devolvere ai bisognosi nella Comunità di Ferrara ed alle popolazioni colpite dal conflitto in terra di Ucraina.

 

Sabato 16 Aprile, in occasione della gara interna dell’Ariosto Ferrara (vs Pontinia) sarà istituito un “corner” di raccolta in merito presso un’apposita ala del “Pala Boschetto“, nella quale saranno raccolti i seguenti generi consigliati:

 

• Detersivi biancheria
• Assorbenti
• Shampoo
• Olio
• Ceci / Piselli
• Biscotti
• Miele
• Lievito

 

Per maggiori info, si invita a visitare il sito dell’Associazione: https://www.ilmantelloferrara.it/

 

Giovanili Ariosto Ferrara: I risultati del fine settimana

UNDER 15 

Impegno non per l’Under 15 dopo uno stop forzato di lunga durata. La compagine A dell’Ariosto risponde presente all’appuntamento, sfoderando una prestazione molto positiva contro un’Estense ben messa in campo. Ariosto che impiega 5 minuti per prendere le misure all’avversario, salvo poi allungare con un perentorio 4-10 già al 15’.
Partita costantemente nelle mani dei ragazzi di Coach Puddu che riescono a mantenere alta sia l’intensità che l’efficacia di difesa per tutta la partita.

Estense-Ariosto A 19-30 (8-14)
Ariosto: Rossetti 6, Goreacii 9, Molesini 6, Camerani, Raimondi, Parpiglia 1, Gaudenzi, Di Gaetano 6, Pirazzoli, Vitali T. 1, Vitali E., Marzola 1, Biancoli, Smilyi. All. Puddu

 

Pallamano Imola vs Ariosto B 31-16 (16-7)

Gara che da continua crescita per i ragazzi anno 2008/2009 seguiti da Coach Puddu che partita dopo partita riescono a migliorarsi sempre di più. Da segnalare l’arrivo stabile in squadra di due terzini mancini appartenenti alla categoria Under 13: Pavani e Chillemi. Non si ferma il campionato per i giovanissimi che torneranno in campo già martedì 22/02, impegnati in un recupero infrasettimanale contro pallamano Lugo

Ariosto B: Sivieri 4, Mantovani, Ghelfi, Lodi T., Pusinanti 8, Bandiera, Peccenini, Lodi M. 1, Pavani 2, Chillemi, Teofile 3, Pollini, Valieri. All. Puddu

 

UNDER 17 

Buona prestazione per i ragazzi di Coach Laera che, nel match interno contro Ravarino, hanno messo in luce miglioramenti significativi evidenziando un gioco di squadra coeso che non è bastato per frenare la forza d’urto degli avversari. I ragazzi rimangono agganciati alla partita fino al 10’minuto del secondo tempo. Bellissima prestazione dell’estremo difensore Perra

Ariosto- Ravarino 21-32 (9-17)
Ariosto: Perra, Ferrari 1, Rondinelli 3, Di Gaetano 2, Baraldini 1, Goreacii 4, Parpiglia, Lentini 5, Guarelli 1, Molesini 4, Gaudenzi, Smilyi. All. Laera

 

 

Darjana Vuklis si presenta: “A Ferrara per una nuova sfida. Devo ringraziare l’Ariosto per avermi voluto con tanta forza”

Primo allenamento con le sue nuove compagne di squadra ma idee chiare, anzi chiarissime. Darjana Vuklis non è approdata a Ferrara per recitare un ruolo marginale. Giocatrice abituata a vincere in Patria, Vuklis si è presentata ai suoi nuovi tifosi la sciando trasparire grande entusiasmo e voglia di far crescere la squadra nella seconda parte di stagione.

 

Cosa ti ha convinto ad accettare la sfida italiana e la proposta dell’Ariosto Ferrara, specialmente in piena stagione? 
“Era qualche tempo che pensavo ad una nuova sfida per la mia carriera. Si tratta di un salto importante, che mi estromette da una zona di “confort” ma al contempo mi fornisce tanti stimoli nuovi. Mi sono informata molto prima di accettare: l’Ariosto è una società importante, strutturata e di grande tradizione nel movimento della pallamano italiana. Insomma una sfida si, ma con basi importanti”.

Che idea ti sei fatta della Serie A Beretta e, più in generale, del Campionato Italiano? 
Sto studiando per recuperare quante più informazioni possibili su giocatrici e squadre. Ritengo sia un movimento in evoluzione, con tante squadre importanti infarcite di giocatrici giovani. Ci sono pochissime partite “non combattute” e questo è chiaro sintomo di un livello importante. Conosco alcune giocatrici che hanno giocato e giocano nella Serie A Beretta e mi hanno confermato che la competitività è alta in questo movimento“.

Il tuo palmares parla chiaro. Sei una giocatrice vincente, abituata a competere per trofei e risultati importanti. Che tipo di portiere sei e che obiettivi di proponi nella tua avventura italiana? 
Sino ad ora ho vissuto gran parte della mia carriera in Patria, vincendo molto, sia a livello di squadra che per quanto riguarda i riconoscimenti personali. Avevo voglia di nuove sfide, nuovi stimoli e nuovi trofei. Per questo ho scelto di “dire sì” alla proposta dell’Ariosto. Anzi, sono molto motivata, e non vedo l’ora di giocare la prima gara ufficiale, poichè voglio ripagare tanta fiducia e interesse nei miei confronti. Sono una giocatrice che ama vivere lo spogliatoio: per questa ragione voglio dare il mio contributo per integrarmi il prima possibile. Sono certo che, se remeremo tutta dalla stessa parte, potremo toglierci delle belle soddisfazioni. Già dalle prime ore in palestra ho notato qualità importanti“.

 

 

 

 

Giovanili Ariosto: al via i corsi di avviamento alla disciplina e gli allenamenti delle selezioni Under 13, 15 e 17

La società Ariosto Pallamano Ferrara rende noto che, a partire da Lunedì 23 Agosto ricomincerà l’attività delle selezioni maschili Under13, Under 15 e Under 17. Contestualmente la società metterà a disposizione corsi di avviamento (per tutti gli Under 17) per tutta la settimana ai seguenti orari e nei seguenti impianti:

 

“Pala Boschetto” (Via De Marchi 4): Lunedì 23 Agosto 17 – 18.30  // Giovedì 26 Agosto ore 17.18.30

Palestra Comunale Masi Torello (Piazzale Primavera 44020 Masi Torello, Emilia-Romagna): Martedì 24 Agosto 18 – 19.30 // Mercoledì 25 Agosto 18-19.30)

 

NOTA BENE: Si precisa come per aver accesso alla prova gratuita sia necessario al fine di avere accesso all’impianto come da regolamenti vigenti, per tutti i ragazzi nati entro il 2009, un green pass valido in formato cartaceo o online. Per tutti gli altri non è necessario.

 

Per info e chiarimenti contattare la Responsabile Stefania Puddu al 349 653 6994

Triangolare di Ferrara: accesso al “Pala Boschetto” solo con Green pass. Tutti i dettagli e le info

La società Ariosto Pallamano Ferrara rende noto il programma gare del triangolare amichevole che si terrà in data Domenica 22 Agosto:

Ore 16: Mezzocorona vs Ariosto Ferrara

Ore 18: Malo vs Mezzocorona

Ore 20: Ariosto Ferrara vs Malo

 

NOTA BENE: Per avere accesso alle gare, in quota pubblico, sarà necessario esibire il Green Pass valido che sarà scansionato dai nostri operatori all’ingresso. Al fine di evitare code e ritardi si prega di preparare il pass in forma cartacea o digitale (su smartphone) per tempo. Il “Pala Boschetto” sarà aperto (ingresso libero) dalle ore 15.30 circa con capienza contingentata, secondo norme attualmente vigenti, al 35%.

Qui Ariosto: Coach Carlos Britos non potrà contare sull’infortunata Mari Tomova e su Angelica Manfredini. Esordio invece per il neo acquisto Martina De Santis che sarà regolarmente a disposizione per entrambi in match in programma. Convocate anche le giovani Travagli, Irone e Angelini.

L’Ariosto Ferrara scalda i motori: Domenica 22 Agosto triangolare con Malo e Mezzocorona

L’avvio della stagione 2021-2022 è sempre più prossimo. L’Ariosto Ferrara, con tanti volti nuovi già al lavoro da dieci giorni agli ordini di coach Carlos Britos e del suo staff, continua a mettere carichi sulle gambe in vista di un campionato che si prospetta complesso e ricco di squadre ambiziose uscite visibilmente rafforzate dal mercato estivo tutt’ora in corso.

Ormai prossimo anche l’arrivo in città del neo acquisto Martina De Santis: l’utility classe ‘2003 si unirà al gruppo solo lunedì 16 Agosto per il primo allenamento con le sue nuove compagne di squadra. Una freccia in più per coach Britos in un roster ringiovanito, dinamico e ricco di soluzioni tattiche.

Il primo test per capitan Katia Soglietti e compagne è previsto per domenica 22 Agosto, al “Pala Boschetto” in un triangolare che vedrà scontrarsi Ariosto, Malo e Mezzocorona. Un buon esame per verificare automatismi e brillantezza atletica in vista dell’esordio interno contro Brixen, previsto per il prossimo sabato 11 Settembre.

Classifica marcatori Serie A2, Girone C: Chiara Ferrara nella Top 5

Con la conclusione della regular season del Girone C della Serie A2 2020-2021 è tempo di bilanci per le atlete più prolifiche del campionato. Bella soddisfazione per l’Ariosto che, dopo il 4° posto di Katia Soglietti in Serie A Beretta, “piazza” Chiara Ferrara sul terzo gradino del podio.

Per l’ala sinistra sono 142 le reti complessive, distribuite su 14 gare per una media/partita di 6.6.

TOP 5 MARCATORI SERIE A2 – GIRONE C

Gargani (Euromed Mugello) 146 reti

Lombardelli (Chiaravalle) 95 reti

C. Ferrara (Ariosto Ferrara) 92 reti (6.6 reti/gara) 

Eghianruwa (Padova) 87 reti

Iyamu (Tushe Prato) 82 reti