ULTIMI 180 MINUTI DELLA REGULAR SEASON DI SERIE A

gif-italpress-468x60-es

ULTIMI 180 MINUTI DELLA REGULAR SEASON DI SERIE A

L’importanza, la rilevanza di ogni pallone aumenta col trascorrere delle giornate. Domani, sabato, quella che va in scena è la 16^ giornata della Serie A Maschile. Ne mancano tre – ovvero 180′ – al termine della Regular Season. E molto può ancora cambiare. Nel Girone A, già blindato l’accesso alla Poule Play-Off, col distacco tra 4^ e 5^ posizione ormai incolmabile. Le prime della classe giocano, allora, per trovare una collocazione definitiva nella parte alta della classifica. Fresco di sorpasso, il Loacker-Volskbank Bozen, neo-capolista del girone, affronta l’Eppan in casa (ore 19.00, arbitri Regalia-Greco). Trasferta insidiosa per il Pressano, che dopo due sconfitte consecutive cerca il proprio riscatto in casa del Brixen (ore 19.00, arbitri Chiarello-Pagaria). Attenzione attorno al terzo posto: Principe Trieste e Alperia Meran sono divise da tre punti, coi giuliani che ospitano il Malo al Pala Chiarbola (ore 18.30, arbitri Limido–Donnini) e gli altoatesini di scena in casa contro il Metallsider Mezzocorona (19.00, arbitri Iaconello-Iaconello). Appuntamento casalingo per il Musile, opposto dal calendario al Cassano Magnago nel match delle ore 18.30 (arbitri Colombo-Fabbian). Nessun dubbio sul big match: al Pala Cavina di Imola e in diretta su PallamanoTV (www.pallamano.tv) c’è Romagna–Terraquilia Carpi, scontro tra seconda e prima nella classifica del Girone B. Il divario tra le due formazioni è attualmente di 5 punti, coi carpigiani che hanno però una partita in più all’attivo. Pronti-via alle 18.30 a Imola, direzione affidata alla coppia Bassi-Scisci. La Pharmapiù Sport Città Sant’Angelo guarda con interesse al match in terra romagnola, perché dopo essersi portata a -5 dal secondo posto, ora va a caccia del quinto risultato utile consecutivo in casa del Rapid Nonantola (ore 19.30, arbitri Visciani-Busalacchi). Fischio d’apertura alle ore 18.30 al Pala Veneto di Ancona per il derby marchigiano fra Luciana Mosconi Dorica e Cingoli (arbitri Kurti-Maurizzi), mentre a completare il programma di giornata c’è lo scontro diretto per il quinto posto, Metelli Cologne-ChiantiBanca Tavarnelle (ore 20.30, arbitri Bassan-Bernardelle). Nel Girone C, le chances di agganciare il secondo posto per il Teamnetwork Albatro passano dalla sfida interna di domani contro i campioni d’Italia della Junior Fasano, diretta dai signori Cardone-Cardone a partire dalle ore 18.30. A difendere il proprio piazzamento, subito dietro alla capolista, c’è un’altra pugliese: il Conversano, che ospita la Pallamano “Valentino Ferrara”, una delle pretendenti al quarto posto e dunque all’accesso in Poule Play-Off (ore 19.00, arbitri Mastromattei-Panno). A proposito di quarto posto, chi occupa quel piazzamento, il Fondi, osserva un turno di riposo e guarda le inseguitrici giocare. Attenzione a Benevento-Noci, rispettivamente a -1 e -2 dai laziali e avversarie nell’incontro delle ore 19.00 (arbitri Dionisi-Maccarone). Primo match di giornata: Lupo Rocco Gaeta-Kelona, si inizia alle 15.30 (arbitri Fato-Guarini).
(ITALPRESS).

Leggi articolo originale su italpress.com

gif-italpress-468x60-es