SERIE A DONNE. PRIMATO SOLITARIO PER SALERNO

gif-italpress-468x60-es

SERIE A DONNE. PRIMATO SOLITARIO PER SALERNO

Penultimo turno di gare del 2016, il nono stagionale, nel campionato di Serie A Femminile di pallamano, che ha visto oggi (sabato ndr) disputarsi un totale di 7 incontri. Tutte coinvolte nel 14 squadre della massima serie, con la classifica che vede ora una capolista solitaria: la Jomi Salerno, in virtù della sua imbattibilità stagionale conservata grazie al 24-23 maturato nello scontro diretto per la prima posizione con l’Indeco Conversano. Salerno in vetta, Conversano raggiunta invece a 24 punti dall’Estense, che approfitta dello stop delle campionesse d’Italia e agguanta la seconda posizione battendo 24-20 il Brixen al Palaboschetto. È lotta aperta anche per il quarto posto, dove Cassano Magnago e Globo-Palace-Bioapta Teramo restano appaiate grazie alle vittorie casalinghe su Flavioni (37-20) e Leonessa Brescia (27-25). La Casalgrande Padana sale a 14 punti, battendo 28-16 il Nuoro al Pala Keope. Per le emiliane due punti in più rispetto alla Olimpica Dossobuono, al suo quarto successo stagionale in virtù del 29-26 con cui la formazione guidata dal tecnico Sanchez s’impone in casa sull’Ariosto Ferrara, ora a -6 dal quarto posto. Tre punti interni per la Messana, che supera 28-22 l’Alì Mestrino nell’ultimo match di giornata.
(ITALPRESS).

Leggi articolo originale su italpress.com

gif-italpress-468x60-es