Qualificazioni Mondiali 2019: Italia inserita nel Gruppo 3 con Romania, Ucraina e Isole Fær Øer

figh

Qualificazioni Mondiali 2019: Italia inserita nel Gruppo 3 con Romania, Ucraina e Isole Fær Øer

Sono Romania, Ucraina e  Fær Øer le avversarie dell’Italia nel Gruppo 3 di qualificazione ai Campionati Mondiali di GermaniaDanimarca del 2019. La EHF (European Handball Federation) ha effettuato oggi, a Vienna, i sorteggi del primo turno d’accesso alla manifestazione iridata, alla quale faranno poi seguito i Play-Off, ultimo step prima di procedere sino alla fase finale.

L’Italia partiva dall’urna 3 ed ha, come risultato più recente, l’accesso alla 2^ fase di qualificazione agli EHF EURO 2020 centrata nel gennaio scorso, superando la concorrenza di Georgia e Lussemburgo. Un’Italia dal maggio scorso sotto la guida tecnica di Riccardo Trillini, il quale ha inserito più di qualche volto nuovo nel team azzurro che affronterà i prossimi impegni di qualificazione.

“Per questo nuovo corso della Nazionale è un sorteggio positivo”, dice il Direttore Tecnico delle Squadre Nazionali. “Con la Romania abbiamo giocato molte volte negli ultimi anni senza mai andare molto bene dal punto di vista dei risultati, per cui questo doppio confronto ci consentirà di fare il punto della situazione su questa nuova Italia. Le altre due squadre che affronteremo sono, per le rispettive fasce, da considerarsi in crescita. Le Fær Øer hanno ottenuto la qualificazione ai Mondiali U21 e questo gruppo giovane è stato fondamentale anche nella loro vittoria dell’IHF Trophy. Sono curioso del confronto con l’Ucraina, perché nell’ultimo girone verso EURO 2018 hanno affrontato squadre importanti, ottenendo anche buoni risultati, per cui credo che questo girone sia una cartina al tornasole per noi e per il nostro lavoro. Vogliamo valutare la bontà della strada intrapresa e soprattutto valutare la risposta mentale della squadra”.

Le gare di qualificazione si disputeranno tra ottobre 2017 e gennaio 2018, con 6 giornate complessive tra andataritorno:

Round 1: 25-26 ottobre 2017
Round 2: 28-29 ottobre 2017
Round 3: 3-4 gennaio 2018
Round 4: 6-7 gennaio 2018
Round 5: 10-11 gennaio 2018
Round 6: 13-14 gennaio 2018

In quarta fascia gli azzurri trovano quindi le Fær Øer, avversaria reduce dalla vittoria del 2017 IHF Emerging Nations Championship, col successo giunto di misura (26-25) in finale contro la Turchia.

L’Ucraina, sorteggiata in seconda fascia, manca in una grande competizione internazionale (Europei o Mondiali) dal 2010, ovvero dagli EHF EURO in Austria. Nel corso dell’ultimo anno, la squadra ucraina ha sfiorato la qualificazione agli Europei di Croazia 2018, chiudendo a 5 punti il Gruppo 4 – appena due in meno della capolista Fyr Macedonia – e strappando due vittorie contro Repubblica Ceca e Islanda.

Quanto alla Romania, dal 2016 la Nazionale è guidata da Xavi Pascual, nel contempo tecnico del Barcelona con cui ha conquistati due EHF Champions League nel 2011 e nel 2015. Nelle qualificazioni per gli EHF EURO 2018, Ghionea e compagni hanno ottenuto un bottino di 4 punti, al pari della Polonia e nettamente dietro a Bielorussia e Serbia.

La formula delle qualificazioni prevede il passaggio del turno per la sola prima classificata, che accede così ai Play-Off. Le gare di questa seconda e ultima fase si disputano, poi, con andataritorno nei periodi 8/10 e 12/14 giugno 2018.

Questa la composizione dei gironi all’esito del sorteggio:

Gruppo 1: Russia, Finlandia, Slovacchia, Lussemburgo
Gruppo 2: Lituania, Lettonia, Israele, Georgia
Gruppo 3: Romania, Ucraina, ITALIA, Fær Øer
Gruppo 4: Portogallo, Polonia, Cipro, Kosovo
Gruppo 5: Olanda, Belgio, Grecia, Turchia
Gruppo 6: Bosnia Herzegovina, Svizzera, Estonia

Fonte Qualificazioni Mondiali 2019: Italia inserita nel Gruppo 3 con Romania, Ucraina e Isole Fær Øer

Leggi articolo originale su figh.it