PRENDE IL VIA NEL WEEKEND SERIE A2 MASCHILE

gif-italpress-468x60-es

PRENDE IL VIA NEL WEEKEND SERIE A2 MASCHILE

Prende il via domani la stagione 2016/17 del campionato di Serie A2 maschile. Allo start si presentano 36 formazioni suddivise in 5 raggruppamenti. La formula della seconda serie nazionale prevede partite di andata/ritorno per il girone A, di cui fanno parte 9 squadre; gare di andata/ritorno e doppia andata per i gironi B e D, entrambi composti da 9 formazioni; gare di andata/ritorno seguite da poule promozione e poule retrocessione per il girone C, che vede ai nastri di partenza 8 squadre; partite di andata/ritorno e doppia andata/doppio ritorno per il girone E, nel quale si presentano al via 5 compagini. Nel fine settimana prenderanno il via le sfide dei gironi B, C e D. Apertura di stagione fissata al 22 ottobre, invece, per i gironi A ed E.
Le prime tre partite di andata del girone B vedranno il Rovereto affrontare in casa il Taufers (ore 18). Alle 19.30 il Gridiron debutterà in trasferta contro l’Opicina. Primo match fuori casa anche per l’Arcobaleno, che giocherà in serata contro l’Oderzo, con fischio d’inizio alle 20.30. Nel girone C match di apertura davanti al pubblico amico per l’Estense, arrivata in A2 in questa stagione dopo l’esperienza in massima serie, che affronterà a Ferrara, alle 18.30, il Massa Marittima. Comincia fuori casa invece per l’altra squadra ferrarese, il Ferrara United, impegnata contro il Prato nel “Match of the Week” in diretta su PallamanoTV (www.pallamano.tv) dalle 20. Le altre due gare che completano il quadro di questa prima giornata di andata, entrambe alle 18, sono Follonica-Modena e Poggibonsese-Secchia Rubiera. Nel girone D esordio casalingo per la Lazio, reduce dalla scorsa stagione nella massima serie, impegnata in casa contro il Pescara (ore 18). Il pronti-via è invece alle 18.30 per Capua e CUS Cassino, che giocheranno in territorio campano. Terza sfida di giornata: alle 19.30 la Proger Teramo riceve la visita del Putignano.
(ITALPRESS).

Leggi articolo originale su italpress.com

gif-italpress-468x60-es