IL WEEKEND DEGLI AZZURRI IMPEGNATI NEI CAMPIONATI ESTERI

gif-italpress-468x60-es

IL WEEKEND DEGLI AZZURRI IMPEGNATI NEI CAMPIONATI ESTERI

Questo il week-end di azzurre e azzurri impegnati nei campionati esteri di pallamano, nazione per nazione. In Garmania, prosegue il momento positivo del Thüringer e del terzino italiano Anika Niederwieser. Dopo la vittoria del 16 novembre scorso contro il Bayer 04 Leverkusen – 27 a 26 il finale con 2 reti dell’azzurra -, ieri è arrivato un successo prestigioso in EHF Champions League: 28-25 casalingo contro le forti francesi del Metz. Niederwieser mette a segno 4 reti, portando a quota 31 il proprio bottino personale nella più importante competizione continentale per club. Nel Main Round della Champions League, il Thüringer affronterà le ungheresi dell’FTC-Rail Cargo Hungaria, le russe dell’Astrakhanochka e le macedoni del Vardar. In Norvegia, balzo in classifica per lo Skrim Kongsberg, che vince 30-22 in casa dell’Aker Topphåndball e sale al terzo posto della 1. Divisjon. Nel match che porta a 11 punti il team scandinavo, da segnalare le 5 reti del pivot della Nazionale femminile, Angela Cappellaro. Il Flint Tønsberg del centrale Irene Fanton tornerà in campo invece il prossimo 7 dicembre contro il Fjellhammer. Il Dunarea Braila, capolista della Liga Nationala rumena, deve salutare la EHF Cup al round 3. La formazione del terzino destro Cristina Gheorghe – autrice di 1 gol – viene superata sul 34-23 in casa delle norvegesi del Byasen Trondheim. Un risultato, quello maturato in Norvegia, che ha ribaltato il 25-24 in favore delle romene maturato nel match di andata il 13 novembre scorso.
Campionato francese in crescendo dell’Angers-Noyant, formazione militante nella Poule 1 della N1 francese, che anche grazie alle 6 reti dell’italiano Andrea Parisini batte 42-26 l’US Ivry Handball e divide il primato in classifica con il Lanester Handball. Ambedue le compagini contano 25 punti dopo 10 gare disputate. Pareggio casalingo per il Montélimar del terzino Michele Skatar, che realizza 6 gol nel 30-30 contro il Grenoble. Per la formazione del mancino azzurro un punto utile a mantenere il terzo posto in classifica e il contatto con la prima posizione, distante 4 lunghezze e nelle mani del Cavigal Nice Sports Handball. In Lussemburgo, largo 32-21 dell’Handball Käerjeng contro i Red Boys Differdange nella 7^ giornata della Sales-Lentz League. Bottino di 3 reti per il terzino italiano Francesco Volpi, seguito dall’ala destra Carlo Sperti, autore invece di una marcatura.
(ITALPRESS).

Leggi articolo originale su italpress.com

gif-italpress-468x60-es