FESTIVAL DELLO SPORT AL VIA A TRENTO

gif-italpress-468x60-es

FESTIVAL DELLO SPORT AL VIA A TRENTO

Con il convegno dal titolo “Sport Tech Accelerator Network” (The New International Phenomenon), ha preso ufficialmente il via la seconda edizione del “Festival dello Sport” di Trento. Alla presenza, tra gli altri, del vice-presidente del Coni Alessandra Sensini e del direttore SdS Coni, Rossana Ciuffetti, il direttore operativo di Trentino Sviluppo, Paolo Pretti, ha spiegato, dati alla mano, come il Trentino sia la regione ‘perfetta’ per coniugare innovazione, sviluppo e attivita’ sportiva. “Il Trentino e’ una palestra a cielo aperto – ha sottolineato Pretti davanti ad una bella platea di giovani che ha affollato la sala conferenze del Muse – e lo sport puo’ diventare un mezzo importantissimo per lo sviluppo di tutto il territorio”. Trentino Sviluppo, ha ricordato ancora Pretti, “esiste da oltre trent’anni con l’obiettivo di aiutare le idee a diventare start up e ad andare sul mercato, contribuendo alla crescita della nostra impresa, tanto che in Trentino sono registrate ben 152 start up innovative”.
Il Festival dello Sport, ha poi aggiunto Pretti all’ ITALPRESS, “e’ un’occasione importantissima per parlare ad un territorio, il nostro, votato a fare sport, un evento unico nel nostro panorama. Il Festival e’ importantissimo per noi perche’ lo sport e’ un settore di riferimento per il nostro sviluppo”. Di certo, start up e settore Sport Tech, che secondo l’ESTR (European Sport Tech Report) ha attirato 360 milioni di euro all’anno, stanno crescendo sistematicamente e numericamente in Europa. Una tendenza, questa, destinata a proseguire anche nell’immediato futuro.

(ITALPRESS).

L’articolo FESTIVAL DELLO SPORT AL VIA A TRENTO proviene da Italpress.

Leggi articolo originale su italpress.com

gif-italpress-468x60-es