CAMPIONATO MEDITERRANEO U.17, ITALIA BATTE ANCHE ISLANDA

gif-italpress-468x60-es

CAMPIONATO MEDITERRANEO U.17, ITALIA BATTE ANCHE ISLANDA

Tre partite, tre successi. Il 14° Campionato Mediterraneo dell’Handball prosegue come meglio si potrebbe, per la Nazionale U17 maschile. A Pontault-Combault gli azzurrini battono anche l’Islanda. una delle compagini ai vertici dell’handball europea, nel loro secondo match di giornata, facendo il paio col successo di stamattina sul Montenegro e allungando una striscia positiva aperta ieri contro la Tunisia. Netto il punteggio finale: un 20-15 che vale la conquista di quattro punti in classifica, utilissimi per contendere alla Germania il primo posto del Gruppo B. Come nelle prime due sfide giocate, l’arma in più della squadra guidata da Fredi Radojkovic – coadiuvato da Giuseppe Brandi e Vito Fovio – è la tenuta difensiva, assieme agli interventi dei portieri Colleluori e Capuzzo. Ne sono dimostrazione perfetta le sole 3 reti concesse all’Islanda nel primo tempo, vinto col risultato di 6-3. Nel corso del secondo quarto d’ora gli islandesi provano a risalire la china, complici anche gli errori al tiro dell’Italia. Gli azzurrini reggono all’urto, ma devono cedere un punto agli avversari, che chiudono col parziale in proprio favore (4-5). Il bilancio complessivo della sfida pende comunque dalla parte della formazione italiana, che nel terzo tempo dilaga: 13-10 al 35′ di gioco, 18-13 quando al fischio di chiusura mancano 8′. Il finale appare quasi una formalità, Italia batte Islanda 20-15 a Pontault-Combault. Il Gruppo B riserva alla Nazionale U17 altre due sfide, entrambe in diretta su www.14e-championnatmediterraneen.fr. Domani (18 gennaio) alle 10:15 partita contro l’Argentina, per poi chiudere contro la Germania il 19 gennaio alle 11:30, nel match che potrebbe decidere il primato del girone.
(ITALPRESS).

Leggi articolo originale su italpress.com

gif-italpress-468x60-es