14° Campionato Mediterraneo dell’Handball: azzurrini super! Battuta anche l’Argentina ed è semifinale

figh

14° Campionato Mediterraneo dell’Handball: azzurrini super! Battuta anche l’Argentina ed è semifinale

L’Italia U17 maschile è in semifinale al 14° Campionato Mediterraneo dell’Handball. A Le Plessis-Trévise gli azzurrini vincono 23-16 contro l’Argentina, conquistando la loro quarta vittoria consecutiva nel Girone B e piazzandosi già tra le prime quattro squadre della manifestazione, risultato raggiunto solamente in un’altra occasione – 4° posto del 2005 in Grecia – e che giunge stavolta in un evento dal livello tecnico altissimo ed equiparabile, per qualità delle avversarie, ad un Mondialito.

A rendere ulteriormente prestigioso il primo traguardo raggiunto dagli azzurrini, l’accesso al giorno conclusivo di questa manifestazione, il 21 gennaio, quando le finali 3°/4° e 1°/2° posto si disputeranno all’AccorHotels Arena di Parigi, il Palazzo dello Sport che ospiterà la finale dei Campionati Mondiali senior il 29 gennaio.

Il tutto con un turno d’anticipo rispetto alla conclusione del Preliminary Round. In virtù dei 5 punti totalizzati oggi contro l’Argentina, infatti, sarà decisivo per la conquista del primo posto nel girone proprio il match di domattina (h 11:30) contro la Germania, capolista con un vantaggio minimo (0.5 punti) alla chiusura della giornata di ieri.

LA PARTITA. Nell’avvio di partita la Nazionale dimostra la propria superiorità. Lo fa con un’accelerazione nelle primissime battute: break di 5-0 per rispondere al vantaggio iniziale degli argentini e punteggio sul 5-1 dopo 8’. La seconda metà della frazione, però, è tutta in mano all’Argentina, perché l’Italia sbaglia troppo al tiro e deve affidarsi alle parate di Colleluori per imporsi sul 6-5 e portare comunque a casa il primo, prezioso punto.

Secondo tempo e l’Italia mette ancora una volta la freccia, per la seconda volta nel corso della sfida. Stavolta in modo decisivo. Break (3-0) e punteggio che passa dal 6-5 al 9-5 al 19′. Nuovo parziale (4-0) qualche minuto più tardi, dal 9-7 al 13-7 col cronometro che dice 26′ giocati. Finale di tempo: 15-9, all’Italia un altro punto.

Senza storia anche il terzo tempo, dove la Nazionale U17 amministra il vantaggio costruito nei 30′ precedenti, tenendo sempre gli avversari a debita distanza. Il gol arriva con regolarità – in particolare passando per le mani di Simone e Marco Mengon – e i parziali dicono 19-12 al 36′, 22-14 al 41′ e 23-16 al fischio di chiusura.

All’orizzonte, ora, c’è la Germania: pronti-via domattina alle 11:30 (live su www.14e-championnat-mediterraneen.fr). Si giocherà per il primo posto nel Gruppo B, ma con la consapevolezza di aver già raggiunto la semifinale e di poter lottare fino in fondo, da protagonisti assoluti, in questo 14° Campionato Mediterraneo dell’Handball.

I risultati e le restanti gare degli azzurrini nella fase a gironi:

16 gennaio
h 16:00 | Italia – Tunisia 15-10 (4-4; 5-1; 6-5)

17 gennaio
h 10:15 | Italia – Montenegro 22-13 (5-4; 7-4; 10-5)
h 14:30 | Italia – Islanda 20-15 (6-3; 4-5; 10-7)

18 gennaio
h 10:15 | Italia – Argentina 23-16 (6-5; 9-4; 8-7)

19 gennaio
h 11:30 | Germania – Italia

La classifica aggiornata del Gruppo B:

Italia 18.5, Germania 14*, Islanda 11, Tunisia 6, Argentina 5, Montenegro 1*
*una gara in meno

La classifica del Gruppo A aggiornata al 2° giorno di gare:

Francia 15, Spagna 13, Algeria 9, Polonia 1, Turchia 1, Qatar 1

La fase successiva proseguirà con le semifinali del 20 gennaio, in contemporanea alle ore 11:00 sui campi di Le Plessis-Trévise e Pontault-Combault. Giorno di chiusura in grande stile: l’AccorHotels Arena di Parigi – scenario della finale dei Mondiali maschili – ospiterà le finali 3°/4° e 1°/2° posto del 21 gennaio.

20 gennaio
h 11:00 | Semifinale [1^ A – 2^ B]
h 11:00 | Semifinale [2^ A – 1^ B]

21 gennaio
h 15:35 | Finale 3°/4° posto
h 17:30 | Finale 1°/2° posto

Fonte 14° Campionato Mediterraneo dell’Handball: azzurrini super! Battuta anche l’Argentina ed è semifinale

Leggi articolo originale su figh.it