NEL WEEK-END SECONDA GIORNATA DELLA SERIE A FEMMINILE

gif-italpress-468x60-es

NEL WEEK-END SECONDA GIORNATA DELLA SERIE A FEMMINILE

Il programma della 2^ giornata di Serie A Femminile – 1^ Divisione Nazionale si sviluppa, sulla falsariga del week-end di apertura della stagione, tra le giornate di sabato e domenica. La classifica, ancora tutta da sviluppare dopo soli 60′ giocati, vede a quota tre punti ben quattro delle new entry nella massima serie 2016/17. Sono Brixen, Leonessa Brescia, Estense e Messana, tutte a caccia di conferme nel secondo turno stagionale. Per le altoatesine del tecnico Balogh, trasferta insidiosa sul campo del Flavioni, nella giornata del debutto casalingo in Serie A per la formazione laziale (ore 16.30, arbitri Mastromattei-Panno). Le bresciane sono invece attese dalla trasferta in casa del Nuoro, reduce invece dallo stop di Bressanone alla prima (17.00, arbitri Cozzula-Manca). Estense e Messana, entrambe con tre punti in classifica, sono invece protagoniste dello scontro diretto in calendario al Palaboschetto dalle 18.30 (arbitri Kurti-Maurizzi). Trasferta non facile per le campionesse d’Italia dell’Indeco Conversano, che, dopo il successo all’esordio contro la Casalgrande Padana, sono attese dal match in campo dell’Olimpica Dossobuono (17.00, arbitri Di Domenico-Fornasier), superata solo di misura sul campo dalla Jomi Salerno nel corso della 1^ giornata. Proprio le campane dovranno fronteggiare la voglia di riscatto di Casalgrande: al Pala Keope pronti-via alle 18.30 (arbitri Visciani-Busalacchi). La sfida che completa il programma del 1° ottobre si gioca al Palasport di Lissaro, dove l’Alì Mestrino va alla ricerca di punti contro l’Ariosto Ferrara, tra le squadre a punteggio pieno dopo la 1^ giornata (18.00, arbitri Regalia-Greco). L’ultimo degli incontri in calendario è quello del Pala Tacca, dove il 2 ottobre le vice- campionesse italiane del Cassano Magnago si preparano ad affrontare le abruzzesi del Teramo: entrambe le compagini cercano la prima vittoria nella Serie A 2016/17 (15.00, arbitri Chiarello-Pagaria).
(ITALPRESS).

Leggi articolo originale su italpress.com

gif-italpress-468x60-es