Buon compleanno Giovanni

 

sirotti-2

Oggi è il compleanno di quella persona speciale a cui non piace di mettersi in mostra, ma è sempre presente.

Durante gli allenamenti passa metà del tempo in ufficio a sistemare il caos di documenti che tutti i giorni si accumula sulle scrivanie, poi silenzioso, entra in campo e, in altrettanto religioso silenzio osserva le sue ragazze allenarsi, come un padre guarda le sue bambine.

Oggi è il compleanno di quella persona speciale che il giorno della partita lo trovi già al campo, come se avesse dormito li.

Alle partite in casa ha il suo posticino in tribuna e guai chi glielo tocca, dove si appoggia alla ringhiera: un braccio steso sul tubo metallico l’altro invece appoggiato con il gomito e mento adagiato sulla mano che quasi gli va a coprire la bocca e segue la partita con il solo movimento degli occhi senza proferire una parola, al massimo scuote appena la testa in segno di disappunto, oppure, dopo una bella azione od un bel gol sorride, ma con gli occhi.

Oggi è il compleanno di quella persona speciale che in silenzio, da dietro le quinte, fa muovere e prender vita a questo bello spettacolo che è l’Ariosto Pallamano Ferrara.

Buon Compleanno Giovanni.

Ariosto Pallamano Ferrara