Auto Added by WPeMatico

italia_vsTur

EHF Championships: Italia in finale 7°/8° posto contro la Gran Bretagna

figh

EHF Championships: Italia in finale 7°/8° posto contro la Gran Bretagna

Un buon primo tempo, poi il calo. Sfuma così l’opportunità di sorpasso in classifica dell’Italia nell’ultima giornata del Preliminary Round agli EHF Championships U17 femminili di Klaipeda, in Lituania. Le azzurrine, infatti, vengono battute col punteggio di 37-28 (p.t. 16-13) dalla Turchia e chiudono perciò a 2 punti e in 4^ posizione la fase a gironi: un bottino che equivale alla finale 7°/8° posto di domani contro la Gran Bretagna, anch’essa 4^ nel gruppo B.

Per un tempo è partita vera, combattuta. Parità al 6′ col risultato sul 3-3 e situazione di equilibrio che resta tale fino al 17′, quando Italia e Turchia sono appaiate sul 6-6. Primo allungo turco fino all’8-6. È un gap, questo, che l’Italia ridurrà solo in parte, seppur toccando il -1 agli sgoccioli del primo tempo. Metà gara e Turchia in vantaggio 16-13. Ma l’intervallo non giova a Vegni e compagne, che finisce sotto di 4 segnature (17-13) al 45′. La distanza tra i due team cresce nelle battute conclusive, fino al 37-28 finale.

Italia al quarto posto del Gruppo A, dunque. E domani – con fischio d’inizio alle ore 12:00 e live streaming su www.ehftv.com – sarà match per il 7°/8° posto contro la Gran Bretagna.

h 12:00 | Turchia – Italia 37-28 (p.t. 16-13)
Turchia: Türkyilmaz 9, Tügel 8, Kilic 7, Koca 4, Ersöz 3, Ulukoz 3, Hati 1, Özler 1, Sahan 1, Coskunsu, Gürsoy, Karacam, Özdemir, Polat, Sensöz, Sormaz
Italia: Vegni 7, Canziani 5, Djiogap V. 5, Orlandi 4, Davoli 2, Djiogap C. 2, Fabbo 2, Artoni 1, Barkoui, Bertolino, Biraglia, De Santis, Lain, Lucarini, Manojlovic, Pugliara. All: Ljiljana Ivaci
Arbitri: Sniurevicius (LTU) – Grigalionis (LTU)

Così nelle gare già giocate:

h 12:00 | Portogallo – Italia 43-19 (p.t. 26-11)
Portogallo: Goncalves, Borbosa 2, Pereira, Goncalves 4, Satos 1, Unjanque 3, Faria 6, Vieira 1, Figueiredo, Branquinha 2, Mota 5, Cortes, Resende 5, Laranjeira 4, Silva 5, Campos 5
Italia: Bertolino, Biraglia, Canziani 2, Fabbo 1, Davoli 2, Orlandi 1, Djiogap V. 7, Pugliara 1, Artoni 1, Lucarini 1, Lain 1, Djiogap C, Manojlovic 1, Barkoui, Vegni, De Santis 1. All: Ljiljana Ivaci
Arbitri: Charzan (POL) – Janas (POL)

h 12:00 | Italia – Bielorussia 20-22 (p.t. 12-13)
Italia: Bertolino, Biraglia, Canziani 4, Fabbo, Davoli, Orlandi 1, Djiogap V. 6, Artoni 0, Lucarini 1, Lain 2, Djiogap C. 1, Manojlovic 1, Barkoui, Vegni 4, De Santis. All: Ljiljana Ivaci
Bielorussia:  Kurliandichyk Sinuskiaya 3, Voranava 5, Trayan 5, Vitko 1, Nikalyevich, Snezhka 5, Trayan, Shah, Zhuk 1, Bulanenkava 2, Chabrova, Supronovich, Shemetava, Hapaniuk
Arbitri: Mertens (BEL) – Verdonck (BEL)

h 14:00 | Italia – Georgia 38-16 (p.t. 17-7)
Italia: Fabbo 8, Canziani 7, Djiogap V. 5, Manojlovic 3, Artoni 2, Biraglia 2, Djiogap C. 2, Lucarini 2, Orlandi 2, Vegni 2, Davoli 1, De Santis 1, Lain 1, Barkoui, Bertolino. All:
Georgia: Jgerenaia 7, Chkhaidze 3, Chkaidze 2, Gvatua 1, Kebadze 1, Kereselidze 1, Khmeladze 1, Bzhalava, Chavchidze, Chirgadze, Gogia, Iashviili, Jikurashvili, Shakhulovi, Surguladze, Tsintsadze.
Arbitri: Mertens (BEL) – Verdonck (BEL)

La classifica aggiornata del Girone A:

Gruppo A: Portogallo 8 pti, Turchia 5, Bielorussia 5, Italia 2, Georgia 0

Così domani:

Finale 7°/8° posto
h 12:00 | Italia – Gran Bretagna

 

Tutti i risultati degli EHF Championships sono online su www.eurohandball.com.

Fonte EHF Championships: Italia in finale 7°/8° posto contro la Gran Bretagna

Leggi articolo originale su figh.it
FIGH-logo2

Un minuto di silenzio per le vittime dell’attentato di Barcellona

figh

Un minuto di silenzio per le vittime dell’attentato di Barcellona

Il Presidente Federale, Pasquale Loria, aderendo all’invito del Presidente del CONI, Giovanni Malagò, ha disposto un minuto di silenzio in occasione di tutte le manifestazioni sportive della Pallamano che si disputeranno in Italia nel fine settimana per onorare la memoria di Bruno Gulotta e Luca Russo e di tutte le vittime dell’attentato terroristico avvenuto ieri a Barcellona, in Spagna.

Fonte Un minuto di silenzio per le vittime dell’attentato di Barcellona

Leggi articolo originale su figh.it
italia-georgia

EHF Championships: prima vittoria dell’Italia, netto 38-16 contro la Georgia

figh

EHF Championships: prima vittoria dell’Italia, netto 38-16 contro la Georgia

La terza giornata di gare degli EHF Championships U17 porta con sé in dote il primo sorriso e – soprattutto – i primi punti per l’Italia. A Klaipeda (Lituania), infatti, le azzurrine liquidano con un perentorio 38-16 (p.t. 17-7) e si porta a un solo punto da Bielorussia e Turchia, appaiate a quota 3 dopo il 37-37 maturato oggi.

Partita senza storia, quella tra Italia e Georgia. Prima accelerazione delle azzurrine già nei primi minuti: dall’1-1 al 4-1. L’Italia si dimostra padrona della gara, brava ad approfittare, con veloci ripartenze, di ogni errore delle avversarie. Buona la prestazione di Fabbo, autrice di 8 reti al fischio finale e perciò miglior marcatrice della squadra guidata da Ivaci. Bene anche Canziani e Vanessa Dijogap, 6 e 5 reti ciascuna senza mai sbagliare al tiro. Finale di tempo con l’Italia avanti 17-7 e seconda metà in discesa, fino al 38-16 che chiude la contesa.

Domani (giovedì ndr) giornata di stop per tutti a Klaipeda. Poi Davoli e compagne saranno spettatrici dei match Bielorussia – Georgia e Turchia – Portogallo, osservando così il loro turno di riposo. Ultima giornata del Preliminary Round il prossimo 19 agosto, quando l’Italia affronterà la Turchia (h 12:00 – live www.ehftv.com).

h 14:00 | Italia – Georgia 38-16 (p.t. 17-7)
Italia: Fabbo 8, Canziani 7, Djiogap V. 5, Manojlovic 3, Artoni 2, Biraglia 2, Djiogap C. 2, Lucarini 2, Orlandi 2, Vegni 2, Davoli 1, De Santis 1, Lain 1, Barkoui, Bertolino. All:
Georgia: Jgerenaia 7, Chkhaidze 3, Chkaidze 2, Gvatua 1, Kebadze 1, Kereselidze 1, Khmeladze 1, Bzhalava, Chavchidze, Chirgadze, Gogia, Iashviili, Jikurashvili, Shakhulovi, Surguladze, Tsintsadze.
Arbitri: Mertens (BEL) – Verdonck (BEL)

Così nelle gare già giocate:

h 12:00 | Portogallo – Italia 43-19 (p.t. 26-11)
Portogallo: Goncalves, Borbosa 2, Pereira, Goncalves 4, Satos 1, Unjanque 3, Faria 6, Vieira 1, Figueiredo, Branquinha 2, Mota 5, Cortes, Resende 5, Laranjeira 4, Silva 5, Campos 5
Italia: Bertolino, Biraglia, Canziani 2, Fabbo 1, Davoli 2, Orlandi 1, Djiogap V. 7, Pugliara 1, Artoni 1, Lucarini 1, Lain 1, Djiogap C, Manojlovic 1, Barkoui, Vegni, De Santis 1. All: Ljiljana Ivaci
Arbitri: Charzan (POL) – Janas (POL)

h 12:00 | Italia – Bielorussia 20-22 (p.t. 12-13)
Italia: Bertolino, Biraglia, Canziani 4, Fabbo, Davoli, Orlandi 1, Djiogap V. 6, Artoni 0, Lucarini 1, Lain 2, Djiogap C. 1, Manojlovic 1, Barkoui, Vegni 4, De Santis. All: Ljiljana Ivaci
Bielorussia:  Kurliandichyk Sinuskiaya 3, Voranava 5, Trayan 5, Vitko 1, Nikalyevich, Snezhka 5, Trayan, Shah, Zhuk 1, Bulanenkava 2, Chabrova, Supronovich, Shemetava, Hapaniuk
Arbitri: Mertens (BEL) – Verdonck (BEL)

La classifica aggiornata del Girone A:

Gruppo A: Portogallo 4 pti, Turchia 3, Bielorussia 3, Italia 2, Georgia 0

Le prossime gare del Preliminary Round per l’Italia:

sabato 19 agosto
h 12:00 | Turchia – Italia

Fonte EHF Championships: prima vittoria dell’Italia, netto 38-16 contro la Georgia

Leggi articolo originale su figh.it
canziani-u17

EHF Championships: l’Italia perde di misura contro la Bielorussia

figh

EHF Championships: l’Italia perde di misura contro la Bielorussia

Sconfitta amara per le azzurrine dell’Italia U17 femminile, che nella loro seconda sfida degli EHF Championships a Klapeida, in Lituania, cedono di misura contro le coetanee della Bielorussia: la sfida termina 22-20, dopo il 13-12 di misura che aveva chiuso il primo tempo.

Eppure l’Italia gioca una gara autorevole, di personalità, con Vanessa Djiogap trascinatrice con 6 reti e Bertolino che chiuderà da best player del match. Ma questo non basta per portare a casa i due punti. La Bielorussia vince 22-20, portata avanti dalle reti di Voranava, Trayan e Snezhka, 5 per parte al fischio finale. Un punteggio, quello finale, che all’Italia lascia l’amaro in bocca di chi, nel corso della sfida e in particolar modo della prima frazione, aveva assaporato il sapore del vantaggio.

Senza soste il calendario, che impone a Lain e compagne l’alta tensione di chi, già domani, affronta la Georgia con fischio d’inizio alle ore 14:00 (live ehftv.com).

h 12:00 | Italia – Bielorussia 20-22 (p.t. 12-13)
Italia: Bertolino, Biraglia, Canziani 4, Fabbo, Davoli, Orlandi 1, Djiogap V. 6, Artoni 0, Lucarini 1, Lain 2, Djiogap C. 1, Manojlovic 1, Barkoui, Vegni 4, De Santis. All: Ljiljana Ivaci
Bielorussia:  Kurliandichyk Sinuskiaya 3, Voranava 5, Trayan 5, Vitko 1, Nikalyevich, Snezhka 5, Trayan, Shah, Zhuk 1, Bulanenkava 2, Chabrova, Supronovich, Shemetava, Hapaniuk
Arbitri: Mertens (BEL) – Verdonck (BEL)

Così ieri contro il Portogallo:

h 12:00 | Portogallo – Italia 43-19 (p.t. 26-11)
Portogallo: Goncalves, Borbosa 2, Pereira, Goncalves 4, Satos 1, Unjanque 3, Faria 6, Vieira 1, Figueiredo, Branquinha 2, Mota 5, Cortes, Resende 5, Laranjeira 4, Silva 5, Campos 5
Italia: Bertolino, Biraglia, Canziani 2, Fabbo 1, Davoli 2, Orlandi 1, Djiogap V. 7, Pugliara 1, Artoni 1, Lucarini 1, Lain 1, Djiogap C, Manojlovic 1, Barkoui, Vegni, De Santis 1. All: Ljiljana Ivaci
Arbitri: Charzan (POL) – Janas (POL)

La classifica aggiornata del Girone A:

Gruppo A: Portogallo 4 pti, Turchia 2, Bielorussia 2, Italia 0, Georgia 0

Le prossime gare del Preliminary Round per l’Italia:

mercoledì 16 agosto
h 14:00 | Italia – Georgia

sabato 19 agosto
h 12:00 | Turchia – Italia

Fonte EHF Championships: l’Italia perde di misura contro la Bielorussia

Leggi articolo originale su figh.it
IMG_9234

EHF Championships U17: alla ‘prima’ l’Italia cede il passo al Portogallo

figh

EHF Championships U17: alla ‘prima’ l’Italia cede il passo al Portogallo

Italia superata dal Portogallo all’esordio negli EHF Championships U17. Alla Svyturio Arena di Klaipeda (Lituania), nel match inaugurale della manifestazione, le azzurrine cedono infatti il passo alle lusitane, che s’impongono nettamente: 43-19 (p.t. 26-11).

La compagine portoghese ha il merito d’imprimere la propria impronta sulla gara già nel primo quarto d’ora. Ad una iniziale situazione di parità (2-2), fa seguito un immediato allungo che costringe l’Italia a giocare praticamente da subito una partita in salita. A metà tempo il risultato è di 16-7 in favore del Portogallo, che va al riposo in vantaggio sul 26-11.

Non ci sarà spazio, nel corso dei secondi 30′, per una complicata rimonta italiana. Dalla panchina il tecnico Ljiljana Ivaci prova a far ruotare le giocatrici a propria disposizione, ma è sempre il Portogallo a tenere in mano il pallino del gioco. Parziale: 29-12 con 37′ sul cronometro. Nessuna sorpresa nella parte finale del match. Portogallo batte Italia 43-19 al fischio di chiusura.

Messa da parte la prima contro il Portogallo, l’Italia dovrà mantenere alta la concentrazione. Il calendario non concede pause e domani, ancora alle ore 12:00 (italiane) e ancora alla Svyturio Arena, c’è la sfida contro la Bielorussia.

h 12:00 | Portogallo – Italia 43-19 (p.t. 26-11)
Portogallo: Goncalves, Borbosa 2, Pereira, Goncalves 4, Satos 1, Unjanque 3, Faria 6, Vieira 1, Figueiredo, Branquinha 2, Mota 5, Cortes, Resende 5, Laranjeira 4, Silva 5, Campos 5
Italia: Bertolino, Biraglia, Canziani 2, Fabbo 1, Davoli 2, Orlandi 1, Djiogap V. 7, Pugliara 1, Artoni 1, Lucarini 1, Lain 1, Djiogap C, Manojlovic 1, Barkoui, Vegni, De Santis 1. All: Ljiljana Ivaci
Arbitri: Charzan (POL) – Janas (POL)

La classifica aggiornata del Girone A:

Gruppo A: Turchia 2 pti, Portogallo 2, Italia 0, Georgia 0, Biel0russia 0

Le prossime gare del Preliminary Round per l’Italia:

martedì 15 agosto
h 12:00 | Italia – Bielorussia

mercoledì 16 agosto
h 14:00 | Italia – Georgia

sabato 19 agosto
h 12:00 | Turchia – Italia

Fonte EHF Championships U17: alla ‘prima’ l’Italia cede il passo al Portogallo

Leggi articolo originale su figh.it
ita_u17_djiogap-1

Debutto Italia agli EHF Championships U17: a Klaipeda il Preliminary Round si apre contro il Portogallo

figh

Debutto Italia agli EHF Championships U17: a Klaipeda il Preliminary Round si apre contro il Portogallo

Il giorno della prima è arrivato. Sarà Italia – Portogallo la gara che domani, alle ore 12:00 (italiane) nella Svyturio Arena di Klaipeda (Lituania), segnerà il debutto delle azzurrine agli EHF Championships U17 femminili.

La manifestazione, che si protrarrà sino al prossimo 20 agosto, porterà le ragazze guidate da Ljiljana Ivaci ad affrontare anche le coetanee di Bielorussia, Turchia e Georgia in quello che è il Preliminary Round della manifestazione. Fase decisiva, di fatto, poiché procederà parallelamente all’altro girone – dove si sfidano Ucraina, Lituania, Finlandia, Lettonia e Gran Bretagna – e darà accesso diretto ai match finali.

La formula degli EHF Championships prevede, infatti, che le vincenti dei due gruppi della 1^ fase siano poi avversarie nella finale 1°/2° posto, che, oltre al gradino più alto del podio, mette in palio la promozione ai Campionati Europei U19 in programma nel 2019. In base alla classifica del Preliminary Round, prenderanno corpo gli accoppiamenti per le gare di piazzamento.

L’Italia ha preparato la partecipazione all’evento con oltre 20 giorni di lavoro, suddiviso in stage a Roma e due training camp: il più recente a Baia Mare, in Romania, e il primo dei due a Izola, con la disputa di alcuni test match contro la Slovenia, vincitrice dell’edizione degli EHF Championships conclusa il 6 agosto scorso in Fyr Macedonia.

Domani è il giorno dell’esordio, dunque. Alle ore 12:00 (italiane) le azzurrine affrontano il Portogallo. Questa, come tutte le altre gare della manifestazione, saranno trasmesse in live streaming sul sito web dell’evento www.klaipeda2017ehf.com e su www.ehftv.com.

La lista delle convocate per gli EHF Championships:

1. Bertolino Nila (PO – 2000)
2. Barkaoui Marien (PO – 2000)
3. Vegni Violetta (PI – 2000)
4. Artoni Alessia (PI – 2000)
5. Canziani Erika (CE – 2000)
6. Lucarini Giovanna (AS – 2001)
7. Manojlovic Ramona (TS – 2002)
8. Biraglia Simona (CE – 2000)
9. Fabbo Giulia (TS – 2003)
10. Djiogap Carelle (TS – 2000)
11. Djiogap Vanessa (TD – 2001)
12. Davoli Valentina (AS – 2002)
13. Orlandi Marianna (AD – 2000)
14. De Santis Martina (CE – 2003)
15. Lain Ilaria (TD – 2000)
16. Pugliara Beatrice (AD – 2000)

Staff Tecnico
Ljiljana Ivaci
Adele De Santis

Staff Medico
Federico Iannotti
Irene Munari

Delegato FIGH
Silvano Seca

Questi i gironi degli EHF Championships a Klaipeda (Lituania):

Gruppo A: Portogallo, Bielorussia, Turchia, ITALIA, Georgia
Gruppo B: Ucraina, Lituania, Finlandia, Lettonia, Gran Bretagna

Il calendario del Preliminary Round per l’Italia:

lunedì 14 agosto
h 12:00 | Portogallo – Italia

martedì 15 agosto
h 12:00 | Italia – Bielorussia

mercoledì 16 agosto
h 14:00 | Italia – Georgia

sabato 19 agosto
h 12:00 | Turchia – Italia

Fonte Debutto Italia agli EHF Championships U17: a Klaipeda il Preliminary Round si apre contro il Portogallo

Leggi articolo originale su figh.it
lucarini_itaU17

EHF Championships U17: Italia verso l’esordio del 14 agosto a Klaipeda – 16 azzurrine convocate

figh

EHF Championships U17: Italia verso l’esordio del 14 agosto a Klaipeda – 16 azzurrine convocate

Preparazione conclusa, tempo dell’esordio sempre più vicino. L’Italia U17 femminile è proiettata verso gli EHF Championships che la vedranno scendere in campo dal 14 al 20 agosto prossimi a Klaipeda, in Lituania. Qui le azzurrine, guidate dall’allenatrice Ljiljana Ivaci, partiranno dalla fase a gironi e saranno opposte alle coetanee di Portogallo, Bielorussia, Turchia e Georgia.

Un cammino, quello di avvicinamento alla manifestazione, che l’Italia ha avviato ormai ad inizio luglio e che ha visto la squadra impegnata – per più di 20 giorni di lavoro complessivi – in due stage al Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito, a Roma, oltre che in test match tra Izola (Slovenia) e, in ultimo, Baia Mare (Romania).

Lo staff tecnico azzurro ha individuato perciò la lista delle 16 azzurrine che domenica voleranno alla volta di Klaipeda e che il giorno seguente, il 14 agosto, esordiranno alle ore 12:00 (italiane) contro il Portogallo. Rispetto alla squadra impegnata nel Training Camp di Baia Mare, la sola novità alla partenza per la Lituania è l’assenza – per infortunio – di Gloria Montoli e la convocazione del pivot Alessia Artoni.

Il Preliminary Round della manifestazione procederà al ritmo di una gara al giorno, con l’occhio rivolto anche all’andamento del Gruppo B, dove a sfidarsi sono invece Ucraina, Lituania, Finlandia, Lettonia e Gran Bretagna. Il 20 agosto, poi, giornata conclusiva con le gare di piazzamento e la finale che opporrà le due vincenti dei Gruppi AB.

Le gare degli EHF Championships di Klaipeda saranno trasmesse in live streaming sul sito web dell’evento www.klaipeda2017ehf.com e su www.ehftv.com.

La lista delle convocate per gli EHF Championships:

1. Bertolino Nila (PO – 2000)
2. Barkaoui Marien (PO – 2000)
3. Vegni Violetta (PI – 2000)
4. Artoni Alessia (PI – 2000)
5. Canziani Erika (CE – 2000)
6. Lucarini Giovanna (AS – 2001)
7. Manojlovic Ramona (TS – 2002)
8. Biraglia Simona (CE – 2000)
9. Fabbo Giulia (TS – 2003)
10. Djiogap Carelle (TS – 2000)
11. Djiogap Vanessa (TD – 2001)
12. Davoli Valentina (AS – 2002)
13. Orlandi Marianna (AD – 2000)
14. De Santis Martina (CE – 2003)
15. Lain Ilaria (TD – 2000)
16. Pugliara Beatrice (AD – 2000)

Staff Tecnico
Ljiljana Ivaci
Adele De Santis

Staff Medico
Federico Iannotti
Irene Munari

Delegato FIGH
Silvano Seca

Questi i gironi degli EHF Championships a Klaipeda (Lituania):

Gruppo A: Portogallo, Bielorussia, Turchia, ITALIA, Georgia
Gruppo B: Ucraina, Lituania, Finlandia, Lettonia, Gran Bretagna

Il calendario del Preliminary Round per l’Italia:

lunedì 14 agosto
h 13:00 | Portogallo – Italia

martedì 15 agosto
h 13:00 | Italia – Bielorussia

mercoledì 16 agosto
h 15:00 | Italia – Georgia

sabato 19 agosto
h 13:00 | Turchia – Italia

Fonte EHF Championships U17: Italia verso l’esordio del 14 agosto a Klaipeda – 16 azzurrine convocate

Leggi articolo originale su figh.it
parisini

Qualificazioni Mondiali 2019: l’Italia sede del Gruppo 3 a gennaio

figh

Qualificazioni Mondiali 2019: l’Italia sede del Gruppo 3 a gennaio

Sarà l’Italia la sede unica delle gare del Gruppo 3 di qualificazione ai Campionati Mondiali 2019 maschili. La EHF (European Handball Federation) ha reso ufficiale ieri, infatti, l’intesa raggiunta tra le quattro compagini protagoniste del girone: l’Italia, la Romania, l’Ucraina e le Fær Øer si sfideranno con la formula del torneo nel week-end del 12, 13 e 14 gennaio 2018.

Per gli azzurri guidati da Riccardo Trillini, perciò, l’opportunità di giocarsi davanti al proprio pubblico le sfide d’accesso ai Play-Off verso i Mondiali, ovvero la 2^ fase di qualificazione alla manifestazione iridata che si terrà dal 10 al 27 gennaio 2019 in Germania e Danimarca.

Anche le squadre del Gruppo 2 (Lituania, Lettonia, Israele e Georgia) e 4 (Portogallo, Polonia, Cipro e Kosovo) hanno optato per la formula del torneo in sede unica, che concentra le 6 gare del girone in un unico fine settimana e che rappresenta l’alternativa alle gare di andataritorno.

All’Italia, dunque, l’opportunità di scegliere lo scenario delle partite del Gruppo 3. A questo proposito, il Consiglio Federale renderà nota in seguito la sede che ospiterà, dal 12 al 14 gennaio, gli incontri tra azzurri, Romania, Ucraina e Fær Øer.

La formula delle qualificazioni prevede il passaggio del turno per la sola prima classificata, che accede così ai Play-Off.

Questa la composizione dei gironi:

Gruppo 1: Russia, Finlandia, Slovacchia, Lussemburgo
Gruppo 2: Lituania, Lettonia, Israele, Georgia
Gruppo 3: Romania, Ucraina, ITALIA, Fær Øer
Gruppo 4: Portogallo, Polonia, Cipro, Kosovo
Gruppo 5: Olanda, Belgio, Grecia, Turchia
Gruppo 6: Bosnia Herzegovina, Svizzera, Estonia

Fonte Qualificazioni Mondiali 2019: l’Italia sede del Gruppo 3 a gennaio

Leggi articolo originale su figh.it
MG_6031

Supercoppa: il 9 settembre Salerno-Conversano al femminile, uomini il 21 ottobre con Bolzano-Fasano

figh

Supercoppa: il 9 settembre Salerno-Conversano al femminile, uomini il 21 ottobre con Bolzano-Fasano

Come in Coppa Italia e in finale Scudetto. Saranno ancora loro, Jomi Salerno – Indeco Conversano al femminile e Bozen – Junior Fasano al maschile, le quattro formazioni pronte a contendersi il primo trofeo della stagione 2017/18: la Supercoppa.

Il primo dei due appuntamenti spetterà alle donne, sabato 9 settembre prossimo al Pala Palumbo di Salerno e dunque in casa delle campionesse d’Italia. Qui la formazione campana e quella pugliese, entrambe sotto la nuova guida tecnica di Neven Hrupec da una parte e di Giuseppe Brandi dall’altra, saranno opposte nella terza finale consecutiva dopo la Coppa Italia, vinta da Conversano, e lo Scudetto conquistato invece da Salerno.

Stessa premessa per Bozen e Fasano, avversarie sabato 21 ottobre in casa dei campioni d’Italia. Nessuna novità in panchina, dove saranno ancora Alessandro Fusina sul fronte altoatesino e Francesco Ancona su quello pugliese a guidare le rispettive compagini, vincitrici la prima dello Scudetto e la seconda, nell’aprile scorso, della Coppa Italia.

ALBO D’ORO – Conversano è, tra le quattro, la squadra ad aver vinto il maggior numero di volte la Supercoppa: 3 e tutte consecutive (2014/15, 2015/16 e 2016/17). Salerno ha vinto il trofeo in 2 occasioni (2011/12 e 2012/13), al pari di Bolzano tra gli uomini (2012/13 e 2014/15). Fasano ha invece vinto la sua prima Supercoppa nel dicembre scorso.

Fonte Supercoppa: il 9 settembre Salerno-Conversano al femminile, uomini il 21 ottobre con Bolzano-Fasano

Leggi articolo originale su figh.it
cingoli

Campionati Nazionali: varati i calendari 2017-18 della Serie A2 Femminile – Stagione al via il 14 ottobre

figh

Campionati Nazionali: varati i calendari 2017-18 della Serie A2 Femminile – Stagione al via il 14 ottobre

Prende il via il prossimo 14 ottobre, la stagione 2017/18 della Serie A2 Femminile. Varati, infatti, i calendari della seconda categoria nazionale in rosa, che vede allo start del prossimo campionato un totale di 36 squadre divise in 5 gironi. Obiettivo: conquistare, passando per la Final8 di fine stagione, uno dei due pass per la Serie A1 del 2018/19.

Questa la suddivisione dei gironi:

Girone A: Crenna, Leno, Ferrarin, Cum Petere Valpellice, Lions Sassari, Nuoro, Sardegna Team

Girone B: Bozen, Brixen, Schenna, Bruneck, Taufers, Algund, Hochpustertal, Mezzocorona

Girone C: Cellini Padova, Mestrino, Marconi Jumpers, Bazzano, Imola, San Lazzaro, Musile, Guerriere Malo

Girone D: Mugello, Tushe Prato, Team Teramo, Guardiagrele, Pontinia, Fondi, PDO Salerno, Cingoli

Girone E: Meta2, Messina, Aetna Mascalucia, Albatro, Leali Marsala

La formula della Regular Season prevede per i Gironi B, C e D, tutti da 8 squadre, gare di andataritorno e una fase ad orologio. Il Girone E, composto da 5 squadre, si svilupperà con gare di andataritorno e successivamente doppia andata e doppio ritorno.

Per quanto riguarda il Girone A – con 7 squadre al via – si disputano gare di andataritorno e una fase ad orologio articolata in 5 giornate, di cui le prime 3 con incontri tra le tre squadre isolane da una parte e le quattro squadre peninsulari dall’altra e le ultime due a concentramento nella sede di Cassano Magnago.

Si qualificano alla Final8, che si svolge dal 4 al 6 maggio, le vincenti di tutti i gironi e le 2^ classificate dei Gironi B, C e D. Le squadre classificate al 1° e al 2° posto della Final8 conquistano la promozione in Serie A1.

I calendari sono consultabili nell’apposita sezione del sito federale www.figh.it.

Fonte Campionati Nazionali: varati i calendari 2017-18 della Serie A2 Femminile – Stagione al via il 14 ottobre

Leggi articolo originale su figh.it